menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101126061350_rielloseta2

20101126061350_rielloseta2

Primarie, Pietro Riello incontra gli imprenditori Giovanni e Bernardo Alois

Caserta - Piero Riello, candidato del Pd alle primarie di Caserta, ha visitato una delle più antiche seterie della città, incontrando gli imprenditori Giovanni Alois e Bernardo Alois e le maestranze specializzate dell'opificio di San Marco...

Piero Riello, candidato del Pd alle primarie di Caserta, ha visitato una delle più antiche seterie della città, incontrando gli imprenditori Giovanni Alois e Bernardo Alois e le maestranze specializzate dell'opificio di San Marco Evangelista. Nel corso dell'incontro l'avvocato Riello ha discusso delle sue proposte relative al comparto della seta di San Leucio e illustrato di quali iniziative metterebbe in campo per stimolare la crescita del settore della seta nella città di Caserta . "La mia idea è realizzare una Fiera della Seta, ovviamente nel borgo di San Leucio, invitando operatori nazionali e stranieri,ma anche addetti ai lavori, stilisti, consumatori e semplici appasionati. Un momento di incontro e di sviluppo, con eventi culturali e di spettacoli per attirare il grande pubblico nel nome della seta leuciana e rilanciare come motivo di orgoglio un'antica e gloriosa produzione locale".L'obiettivo è anche riportare la produzione della seta a San Leucio, il suo luogo di origine, da cui tutti gli opifici si sono allontanati. "E questo potrebbe accadere solo con un marchio: "Seta di San Leucio", un veicolo di tutela e lancio del prodotto stesso nel mercato nazionale ed internazionale".
Riello ha sottolineato che le iniziative che potranno essere messe in piedi , per il comparto della seta, saranno finalizzate alla creazione di una vera scuola di formazione per le nuove leve finalizzata alla creazione di nuove professionalità, a favorire assieme alle aziende rimaste la creazione di un marchio DOP '' Seta di San Leucio " e ad organizzare la fiera della seta nel borgo di San Leucio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Covid fa un'altra vittima: muore dopo il ricovero

  • Cronaca

    Positivo un collaboratore scolastico, chiusa l’Elementare

  • Cronaca

    Cocktail, birre e assembramenti: chiuso noto locale della movida

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento