menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pi Europa, Bobbio a Vozza: da ex sindaco solo parole, con me i fatti

Castellammare di Stabia - "Resta un po' di malinconia che un exgenerale si stia prestando a fare il soldatino semplice, quandosarebbe stato più dignitoso, dopo aver perso la battaglia elettorale,ritirarsi a vita privata. Si tratta tuttavia di...

"Resta un po' di malinconia che un exgenerale si stia prestando a fare il soldatino semplice, quandosarebbe stato più dignitoso, dopo aver perso la battaglia elettorale,ritirarsi a vita privata. Si tratta tuttavia di scelte personali, chevanno lasciate alle decisioni individuali. Questo, però, non vuol direche chi osserva non possa porsi delle domande legittime, primo tratutte tentare di capire le ragioni profonde di questo rimanere inbattaglia da soldatino semplice dopo essere stato comandante. Ognuno,su questo, è legittimato a darsi la sua risposta personale. Certo èche per un osservatore avversario e malizioso, l'ormai appariscenteisolamento formale e sostanziale del consigliere Vozza, lasciato soloda tutti, autorizza una visione di una battaglia condotta per ragionisquisitamente personali. Nel merito, non attardandomi io da sindaco areplicare a singoli, non posso che rilevare che la differenza traVozza e me è del tutto evidente. E mi limito all'aspetto più visibile:lui le cose le ha sempre e solo proclamate, io le faccio".Lo ha detto il sindaco di Castellammare di Stabia, Luigi Bobbio,commentando le dichiarazioni rilasciate questa mattina, nel corso diuna conferenza stampa, dall'ex sindaco Salvatore Vozza."Vorrei solo ricordare, ma è del tutto pleonastico, perché capitaperfino a me di essere ridondante, che la mia posizione sul Più Europae sul waterfront è esattamente il contrario di quella scellerata dalui presa nel febbraio di quest'anno, una posizione assolutamentedittatoriale e impositoria nei confronti degli imprenditori, che loportò a essere battuto dalla sua stessa maggioranza. Comunque, quelloche conta, al di là della posizione personale del consigliere Vozza, èche su un tema così importante e delicato, come il Più Europa, la miaAmministrazione e la mia maggioranza, oltre a ricercare e conseguireun'importantissima e fattiva condivisione con gli imprenditori,cercheranno senza dubbio di attivare un dialogo altrettanto necessarioe importante e proficuo con la minoranza consiliare, nell'interesseprecipuo della città", ha continuato Bobbio."Quanto al Più Europa in generale, e in particolare alla vicenda dellaex Casa del Fascio, come i fatti tra qualche settimana dimostreranno,il consigliere Vozza ha inutilmente sprecato ancora una volta unafantastica occasione per tacere. Riguardo alla linea ferroviaria,invece, gli eventi dimostreranno chi è che ha fatto solo chiacchiere echi i fatti", ha concluso il primo cittadino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento