menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Saviano Day. Napoletani in fila per sostenere lo scr

Napoli - In mezza giornata sono state raccolte oltre 2.000 firme di napoletani nei banchetti allestiti nelle facoltà di Lettere e Filosofia, Scienze Politiche, Veterinaria, Ingegneria, la libreria Treves e la pizzeria Sorbillo ai Tribunali. "Un...

In mezza giornata sono state raccolte oltre 2.000 firme di napoletani nei banchetti allestiti nelle facoltà di Lettere e Filosofia, Scienze Politiche, Veterinaria, Ingegneria, la libreria Treves e la pizzeria Sorbillo ai Tribunali.
"Un successo superiore alle nostre aspettative - dichiarano i promotori dell' iniziativa napoletana in sostegno dell' autore di Gomorra l' ex assessore provinciale Francesco Emilio Borrelli e il titolare della libreria Treves Rino De Martino - con file di cittadini che hanno aspettato anche 10 minuti prima di poter sottoscrivere l' appello IO LOTTO CON SAVIANO. Adesso vogliamo la cittadinanza onoraria di Napoli per l' autore di Gomorra".

"Noi siamo con Saviano senza se e senza ma - commenta Francesca Esposito rappresentante degli studenti alla facoltà di Lettere e Filosofia - e riteniamo vergognoso l' atteggiamento della lega e dei giornali del premier che invece di aiutalo a combattere le mafie tentano di deleggittimarlo. Quando nel 1995 la giunta monocolore leghista fece soomergere di rifiuti la città di Milano tutta l' Italia fu solidale come lo è stata ultimamente per l' alluvione in Veneto. Dai leghisti per noi napoletani invece ci possiamo solo aspettare odio e cattiveria se siamo in difficoltà".
Molti gli striscioni o i cartelli polemici contro la lega nord e la spazzatura: "solo i leghisti sono peggio della monnezza", "questa lega è una vergogna" frase tratta da una celebre canzone di Pino Daniele, "arrestate pure i camorristi del nord", "manette agli affaristi del nord", "la spazzatura politica del nord non puzza" e "basta monnezza vogliamo vivere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nel casertano nuova impennata delle vittime del Covid: 15 in 24 ore

  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Attualità

    Macrico, 3 parlamentari M5s: "Ci batteremo per l'inedificabilità"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento