menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101123071943_gianlucadelucia

20101123071943_gianlucadelucia

E' nato il nuovo circolo dei Giovani Democratici

Santa Maria a Vico - Con l'inizio del tesseramento dei Giovani Democratici della Valle di Suessola a Santa Maria a Vico il 19 Novembre, alle ore 19, è nato il nuovo circolo dei Giovani Democratici che comprende i territori dei comuni di Arienzo...

Con l'inizio del tesseramento dei Giovani Democratici della Valle di Suessola a Santa Maria a Vico il 19 Novembre, alle ore 19, è nato il nuovo circolo dei Giovani Democratici che comprende i territori dei comuni di Arienzo, Cervino, San Felice a Cancello e Santa Maria a Vico.Il nuovo circolo dei GD, ha assunto il nome di Circolo Territoriale Valle di Suessola. Dopo il Tesseramento, è stato eletto all'unanimità un Segretario ad interim che guiderà il circolo fino al congresso di Febbraio, il segretario ad interim è Gianluca De Lucia ,e sarà coadiuvato da un tesoriere-vice segretario Raffaele Grussu.
Questa iniziativa politica, nata dall'impegno e dalla volontà di alcuni ragazzi dei quattro comuni citati, corona un percorso avviato più di un anno fa.
"Essa si propone di avvicinare i giovani al progetto politico del PD, realizzando alcune iniziative tematiche a carattere pubblico e offrendo un contributo al radicamento del partito sul territorio in dialogo con gli altri soggetti politici dell'area del centrosinistra". I promotori di questa iniziativa, aperta alla libera adesione e al concorso dei giovani, ragazzi e ragazze del nostro territorio, intendono essere parte attiva delle iniziative promosse dal P.D. a ogni livello, ed essere di stimolo e d'aiuto ai nostri amministratori locali nel rigoroso rispetto della loro autonomia e della natura civica delle nostre amministrazioni comunali.

E' compito di tutti non lasciare che il governo dei nostri territori e dell'est maddalonese resti in mano a forme populismo mascherato da impegno o peggio ancora al perseguimento esclusivo dei propri interessi particolari. Per fare ciò occorre superare l'idea che l'impegno politico debba ridursi alla delega passiva ad altri delle scelte che ci riguardano in prima persona.
La speranza è quella di avviare un dialogo e una proficua collaborazione con tutti i giovani impegnati in forma individuale e associata, con i movimenti e le associazioni del territorio per una comune crescita culturale, sociale, ambientale e civica del territorio di di Arienzo, Cervino, San Felice a Cancello e Santa Maria a Vico

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento