menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arresto iovine, studenti contro la camorra festeggiano con brindisi fuori Questura

Napoli - Questa mattina, giovedì 18 Novembre alle 10.00 l' Associazione studenti napoletani contro la camorra ha deciso di festeggiare l' arresto del super boss dei casalesi Antonio Iovine fuori la Questura di Napoli a Via Medina.Simbolicamente...

Questa mattina, giovedì 18 Novembre alle 10.00 l' Associazione studenti napoletani contro la camorra ha deciso di festeggiare l' arresto del super boss dei casalesi Antonio Iovine fuori la Questura di Napoli a Via Medina.

Simbolicamente studenti, associazioni, cittadini e imprenditori brinderanno con spumante allo storico arresto."Un sogno si è avverato grazie alle forze dell' ordine - spiega il presidente anticamorra Simone Scarpati - e alla magistratura".
All' iniziativa parteciperanno gli ultimi tre presidenti che hanno retto l' associazione negli ultimi 14 anni, cioè il periodo di latitanza del boss: Francesco Emilio Borrelli, Andrea Pellegrino e Gaia Triunfio.Inoltre saranno presenti i titolari del Gambrinus Antonio e Arturo Sergio, il Presidente dell' Unipan l' associazione dei panificatori campani Domenico Filosa, il titolare della libreria Treves Rino De Martino, lo scrittore Maurizio De Giovanni, il Presidente del Consiglio di Ateneo della Federico II Marco Race e il Presidente del forum dei Giovani alla Provincia di Napoli Francesco Micera.Aderiscono inoltre: Amesci, Asu, Assi, Agisco, Callisto Arts, Confederazione degli studenti, Modavi, Azione Universitaria, Progetto Alfa e Universitas Scolarum.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento