menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partito Democratico: 'Ad, Ammucchiata Depressa. Di Santo e soci, ritratto autobiogafico'

Sant'Arpino - "Quello di AD ("Ammucchiata Depressa") è un comunicato di "difficile interpretazione". Confusionario, senza capo e né coda e con allusioni in stile "avvertimenti", tanto per non smentirsi.Si inizia con un fantomatico "sindacalista...

"Quello di AD ("Ammucchiata Depressa") è un comunicato di "difficile interpretazione". Confusionario, senza capo e né coda e con allusioni in stile "avvertimenti", tanto per non smentirsi.
Si inizia con un fantomatico "sindacalista in conflitto di interesse" e nulla si dice sulla situazione del personale, allo sbando e senza concreti punti di riferimento! Come nulla si dice sulle precise osservazioni politico-amministrative del Preside e ci si trincera dietro il paravento di un "tecnicismo burocratico" di un altro dirigente scolastico. Si continua con un "vittimismo" ridicolo fino al punto di scomodare "gli onesti per virtù divina", non accorgendosi di parlare di loro stessi che strumentalizzano perfino le immagini sacre! E sull'anagrafe degli eletti confermano la loro abituale propensione per la menzogna, omettendo di dire che finalmente se ne parlerà grazie all'azione politicamente "laica" del Partito Democratico e dimenticandosi di informare i cittadini che sono stati sollecitati dal Prefetto nell'obbligo di iscrivere tale argomento all'ordine del giorno dei lavori del Consiglio! Insistono con il falso ed inesistente conflitto di interesse sulla questione dei Patronati e anche qui si dimenticano di essere stati due volte sbugiardati e condannati da un Tribunale della Repubblica Italiana e ancora non hanno dato una risposta a due domande banalmente semplici e comprensibili: "Come spiegate la proliferazione, quasi fossero funghi, dei Patronati? Forse per favorire la copertura lavorativa di conflitti di interesse? Perchè vi siete ricordati di una legge a distanza di un anno? Forse perché la legge non ammette ignoranza!!!

L'ultima, poi, quella sui "pennivendoli" è una vera "chicca" dal sapore chiaramente "autobiografico"(lapsus freudiano? O chi la fa la pensa?)!
Infine, in quanto al "teatrino" non vogliamo rubare la scena a nessuno! Basti osservare che "Ad" esce con questo incomprensibile e ridicolo comunicato nello stesso momemnto che due autorevoli esponenti della maggioranza esprimono critiche sull'operato della stessa!Cari amici di "Ad", vi avevamo dato un consiglio: "Tacete ed arrossite"! Invece continuate, e con il solito sistema, nella vostra impossibile difesa: "Contra factum non valunt argumenta"! I fatti sono fatti e le parole si perdono nel vento, specialmente quando si costruiscono sulla menzogna! "

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento