menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santoro presenta mozione per recupero centro storico

Baia e Latina - Nei giorni scorsi, dopo anni di attesa, sono iniziati i lavori di recupero dei centri storici di Baia e Latina. Una imponente opera di risanamento dei borghi che certamente merita attenzione da parte sia delle Istituzioni che dei...

Nei giorni scorsi, dopo anni di attesa, sono iniziati i lavori di recupero dei centri storici di Baia e Latina. Una imponente opera di risanamento dei borghi che certamente merita attenzione da parte sia delle Istituzioni che dei cittadini. A tal proposito, prendendo spunto da diverse lamentele raccolte tra i cittadini, il gruppo consiliare "Uniti per baia e Latina" di cui è capo gruppo Michele Santoro, ha presentato una mozione al Sindaco di Baia e Latina per chiede la nomina di una Commissione di studio che potesse valutare attentamente nell'interesse dell'intera comunità eventuali varianti ai lavori a farsi. La richiesta di nomina di una commissione di studio, dichiara Michele Santoro, si rende necessari a al fine di valutare insieme ai cittadini eventuali modifiche progettuali in quanto il recupero del centro storico e quindi la configurazione urbanistica della parte centrale del paese richiede una attenta analisi delle cose da fare, come farle e soprattutto dove farle in quanto la loro realizzazione determineranno in modo permanente la futura configurazione del nostro paese. E quindi riteniamo indispensabile, continua Michele Santoro, analizzare attentamente quello che si si andrà a realizzare e dove verrà realizzato. In passato molti errori sono stati fatti nella realizzazione di opere pubbliche che hanno poi segnato nel tempo l'aspetto urbanistico del paese. Pensiamo alla distruzione di pavimentazioni di strade in pietra e sostituita dal manto catramoso. Pensiamo alla deturpazione del centro storico ridotto allo stato attuale in una discarica a cielo aperto. Pensiamo soprattutto a quello che si andrà a realizzare nei prossimi mesi in q uanto tale realizzazione segnerà forse per sempre l'aspetto estetico delle nostre piazze e delle nostre strade. Per questi motivi riteniamo fondamentale, al di là della appartenenza politica, poter dare il nostro contributo e consentire anche ai cittadini volenterosi ed interessati da dare anche il loro in modo da poter essere certi che quello che si andrà a realizzare è quello che la comunità di baia e Latina vuole che si realizzi nell'interesse nostro e dei nostri figli. Il gruppo consiliare "Uniti per Baia e Latina" si augura che, almeno in questa occasione, la maggioranza consiliare mettendo da parte ogni considerazione personale voglia dimostrare di avere a cuore gli interessi dell'intera collettività.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nel casertano nuova impennata delle vittime del Covid: 15 in 24 ore

  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Cronaca

    Processo Pineta Grande, Schiavone "rompe" il silenzio in aula

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento