Strada Statale ex 7 bis, la denuncia di Savinelli (Pps)

Arienzo - L'inettitudine, l'inefficienza, la totale assenza della istituzione Provincia di Caserta le vivono le migliaia di automobilisti che percorrono quotidianamente la Strada Statale ex 7 bis ed ora Strada Provinciale 265 lungo il tratto...

L'inettitudine, l'inefficienza, la totale assenza della istituzione Provincia di Caserta le vivono le migliaia di automobilisti che percorrono quotidianamente la Strada Statale ex 7 bis ed ora Strada Provinciale 265 lungo il tratto Arienzo- Maddaloni sino al ricongiungimento con la variante verso Caserta . E' uno spettacolo indecoroso ed indegno per una comunità civile e decorosa, lasciata nel più completo abbandono da quando la gestione delle strade statali è stata trasferita dallo Stato alle Province, con i corrispondenti costi per la manutenzione. La pavimentazione dissestata, l'asfalto pieno di buche ed avvallamenti, qualche tentativo di manutenzione raffazzonato ( dove sono i tecnici collaudatori delle opere? ) completa assenza in più tratti di segnaletica stradale, ampia diffusione di cartelloni pubblicitari che ostacolano una perfetta visibilità ( sono autorizzati ? pagano il canone di occupazione di suolo pubblico? ) frequenti cumuli di immondizia, sistemi semaforici in alcune zone inutili e che oltre ad ostacolare la speditezza del traffico hanno una intermittenza irregolare ed illogica, sono alcuni degli inconvenienti che quotidianamente affliggono gli automobilisti costretti a percorrere questo infernale tratto di strada. L'Amministrazione Provinciale da tempo impegnata in compravendita di consensi, distribuzione di prebende, costruzione di occupazione attraverso forme illegali e clientelari, perde di vista quelli che sono gli interessi, le aspettative e le esigenze della popolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Antonietta, l'ingegnere casertano che ha rifiutato le offerte del Nord ed ha reinventato l’Ingegneria Clinica della Federico II

  • Treno deragliato, chiuso un tratto dell'A1. Automobilisti 'sequestrati' in autostrada

  • Caterina Balivo ad Aversa tra piatti da lavare e gran caldo

  • Bomba di caldo, ecco le città casertane più ‘hot’. Ma c'è in arrivo la pioggia

  • Il pentito: "Ho permesso di spacciare nella piazza che i Belforte mi avevano lasciato dopo gli omicidi"

  • Il compagno di scuola pentito: "Autorizzato a spacciare con una mia lettera"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento