menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischio Vesuvio, Diodato (Pdl) d'accordo con assessore Cosenza

Napoli - «Rischio Vesuvio, chi andrà via dalla zona vulcanica potrà costruirsi altrove una casa più grande. «Moneta urbanistica» per indennizzare i cittadini disposti a lasciare spontaneamente i Comuni compresi nella zona rossa. L'assessore...

«Rischio Vesuvio, chi andrà via dalla zona vulcanica potrà costruirsi altrove una casa più grande. «Moneta urbanistica» per indennizzare i cittadini disposti a lasciare spontaneamente i Comuni compresi nella zona rossa. L'assessore regionale Edoardo Cosenza oggi ha anticipato i termini dei provvedimenti all'esame della giunta per favorire l'esodo spontaneo dal comprensorio. Qualche mese fa ho proposto alla commissione urbanistica una serie di emendamenti alla proposta di Piano Casa - ha dichiarato Pietro Diodato Presidente della III Commissione Attività produttive del consiglio della Regione Campania - uno fra questi prevedeva che per i comuni soggetti alle restrizioni della L.R. 21/03 "si individuano incentivi urbanistici destinati prioritariamente alla riduzione della funzione abitativa della zona rossa determinando per il proprietario un incentivo urbanistico con il trasferimento di cubatura in altro sito (esterno alla zona rossa) con una premialità nella misura massima del 50% della volumetria demolita".
Oggi con grande soddisfazione devo constatare che l'Assessore Cosenza - ha continuato Pietro Diodato - ha convenuto con me sull'importanza di dare una certezza a tutti quei cittadini della zona rossa che da anni aspettano una risposta chiara dalla Regione Campania.Sono certo che lo stesso tipo di premialità urbanistica- ha concluso Pietro Diodato- la si possa prevedere, come ho già ipotizzato negli emendamenti presentati al Piano Casa, anche per quegli immobili esistenti, in forte contrasto con i valori paesaggistici, naturalistici e artistici, ricadenti in aree disciplinate da un piano con valenza paesaggistica, e a quelli costruiti nella fascia costiera così come perimetrata dal Piano Territoriale Regionale.»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento