menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti, Stellato (Pd): 'Ordinanza Regione dimostra incapacit di affrontare problema'

San Tammaro - "Un'ordinanza che segna l'incapacità della Regione Campania di affrontare in maniera organica il problema rifiuti. Stanno venendo al pettine i nodi irrisolti di una campagna elettorale in cui è stata solo propagandata la soluzione...

"Un'ordinanza che segna l'incapacità della Regione Campania di affrontare in maniera organica il problema rifiuti. Stanno venendo al pettine i nodi irrisolti di una campagna elettorale in cui è stata solo propagandata la soluzione dell'emergenza". Sono le parole del capogruppo consiliare Pd in Provincia di Caserta Giuseppe Stellato in merito al provvedimento adottato d'urgenza dal Governatore Stefano Caldoro che prevede, a seguito dei disagi alla discarica di Terzigno, lo sversamento dei rifiuti in altri tre siti tra cui quello di San Tammaro.

"E' vero che in tanti anni di gestione commissariale non si è mai stati in grado di risolvere il problema - spiega Stellato - ma oggi il Governatore Caldoro continua ad assumere provvedimenti con carattere d'urgenza che vanno solo a danno di alcuni territori. Caserta ha già dato tanto, dobbiamo difendere la nostra provincia perseguendo l'obiettivo della provincializzazione della gestione dei rifiuti. Stiamo diventando lo sversatoio di tutta la Campania e, non volendo entrare in polemica con il sindaco di Napoli, non credo si possa ancora parlare di solidarietà quando la stessa rischia di diventare genuflessione di una provincia già affetta da tantissimi problemi".
"I nodi strutturali restano irrisolti - conclude Stellato - dobbiamo opporci a queste forme di sversamento che avvengono in maniera indiscriminata e in assenza di progettualità. Oggi ai politici della provincia di Caserta si sta chiedendo l'ennesimo sacrificio solo nell'ottica del mantenimento delle rispettive posizioni soggettive tralasciano la tutela del territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento