menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Federalismo: parlamentari Pdl con Caldoro per superare divario nord - sud

Napoli - "I parlamentari campani, presenti il coordinatore e il vice coordinatore Cosentino e Landolfi, il presidente della Regione Caldoro, i presidenti delle province di Napoli e Salerno Cesaro e Cirielli hanno deciso di sostenere e difendere...

"I parlamentari campani, presenti il coordinatore e il vice coordinatore Cosentino e Landolfi, il presidente della Regione Caldoro, i presidenti delle province di Napoli e Salerno Cesaro e Cirielli hanno deciso di sostenere e difendere, con forza, durante l'iter parlamentare che si aprirà sul federalismo, le ragioni della Campania e del Sud".
Lo sottolinea Nicola Formichella, delegato del presidente per i rapporti con i parlamentari.
"I parlamentari campani, pur condividendo l'impianto della legge delega 42, hanno sottolineato che - in riferimento ai primi due decreti legislativi sul federalismo - non accetteranno soluzioni legislative tendenti a premiare posizioni di rendita e che rischino di aumentare il divario fra il Nord ed il Sud del Paese.

"I partecipanti alla riunione hanno espresso piena sintonia con le posizioni del presidente Caldoro, impegnato in una battaglia tesa ad introdurre meccanismi di premialità in favore dei comportamenti virtuosi e delle performance di miglioramento delle regioni.
"In questa azione - conclude Formichella - siamo sicuri di trovare il sostegno di tutto il Popolo della Libertà e del presidente Berlusconi che ha sempre dimostrato, con i fatti, una forte sensibilità verso la Campania ed il Mezzogiorno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento