menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Immigrazione, Amendola (Pd): 'Governo abbandoni politiche leghiste'

Caserta - "Chi ha il coraggio di denunciare le ingiustizie non deve essere lasciato solo. Il Pd e' con gli immigrati e con quanti, da tempo, si battono contro il caporalato e lo sfruttamento" cosi' Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania...

"Chi ha il coraggio di denunciare le ingiustizie non deve essere lasciato solo. Il Pd e' con gli immigrati e con quanti, da tempo, si battono contro il caporalato e lo sfruttamento" cosi' Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania, in merito al primo sciopero in Italia messo in atto questa mattina, tra le province di Napoli e Caserta, da immigrati che lavorano alla giornata nei campi e nei cantieri edili.
"Ho visto di persona il degrado in cui tanti giovani extracomunitari sono costrette a vivere, ed ho ascoltato le loro storie. Il governo metta da parte le politiche razziste della Lega: servono risposte immediate a chi lavora da anni in Italia , e' indispensabile per la nostra economia e non gode di nessun diritto" conclude Amendola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Incidenti stradali

    Muore a 25 anni dopo un drammatico incidente in auto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento