menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carloni (Pd): Presentata proposta di legge contro il caporalato

Castel Volturno - La senatrice del Pd, Anna Maria Carloni, esprime solidarietà ai lavoratori migranti di Castel Volturno che domani scioperano contro lo sfruttamento e per la regolarizzazione. "A tal proposito – annuncia la senatrice del Pd - ho...

La senatrice del Pd, Anna Maria Carloni, esprime solidarietà ai lavoratori migranti di Castel Volturno che domani scioperano contro lo sfruttamento e per la regolarizzazione. "A tal proposito - annuncia la senatrice del Pd - ho presentato questa mattina, in Senato, un disegno di legge per contrastare il caporalato. In particolare ho ripresentato il testo che era stato già approvato in Senato, in prima lettura, nella passata legislatura e che, per la brusca interruzione e caduta del governo Prodi, non siamo riusciti a varare in maniera definitiva alla Camera".

"Il provvedimento - spiega Carloni - introduce nel codice penale il reato di "grave sfruttamento dell'attività lavorativa" che si punisce con la reclusione da tre a otto anni e con una multa di 9.000 euro per ogni lavoratore sottoposto a grave sfruttamento mediante violenza, minaccia o intimidazioni o a condizioni lavorative caratterizzate da violazioni di norme contrattuali o di legge o da trattamento personale degradante. La pena - continua Carloni - aumenta se tra le persone occupate ci sono minori o stranieri irregolarmente soggiornanti. Inoltre è previsto l'arresto obbligatorio in flagranza di grave sfruttamento. In tal modo si incide anche sull'art.18 del Testo unico sull'immigrazione, consentendo alla vittima straniera, a determinate condizioni, di ottenere un permesso di soggiorno per protezione sociale.
"Con questo disegno di legge - conclude Carloni - l'obiettivo è quello di combattere la criminalità che si avvale di manodopera irregolare o in nero, riducendola spesso in condizioni di schiavitù, violando i diritti umani. Spesso sono immigrati, vittime del caporalato, fenomeno antico ma purtroppo molto diffuso che mortifica anche tante realtà imprenditoriali del Sud che invece lavorano nel rispetto delle regole".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento