menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100924061522_Pascariello

20100924061522_Pascariello

Al via i lavori del secondo lotto per costruzione del circolo cittadino di tennis

San Nicola la Strada - "Un circolo di tennis composto da cittadini sannicolesi per la cittadinanza di San Nicola La Strada". Con queste parole l'assessore al commercio ed alle attività produttive, Luca Paradiso, ha presentato ai media ed alla...

"Un circolo di tennis composto da cittadini sannicolesi per la cittadinanza di San Nicola La Strada". Con queste parole l'assessore al commercio ed alle attività produttive, Luca Paradiso, ha presentato ai media ed alla città, nel corso della conferenza stampa che si è tenuta mercoledì scorso presso l'aula consiliare, il primo Tennis Club "Città di San Nicola la Strada", nonché lo stemma ufficiale del nuovo sodalizio sportivo. "Si tratta" - ha aggiunto - "di un'associazione senza alcun fine di lucro che riunisce fondamentalmente appassionati di tennis e che intende avvicinare quanti più giovani è possibile a questo sport. Naturalmente, non ci dimenticheremo dei ragazzi meno abbienti ai quali permetteremo di praticare il tennis in maniera assolutamente gratuita, mentre agli altri saranno praticati prezzi politici". Nobile precisazione dell'assessore Paradiso, condivisa dal sindaco Angelo Antonio Pascariello, presente alla conferenza stampa, e da tutti i soci fondatori dell'associazione sportiva che vede fra i componenti tutti i membri della giunta cittadina e numerosi consiglieri comunali. "Il 27 settembre prossimo" - ha esordito l'assessore ai LL.PP. E Infrastrutture Giovan Battista Zampella - "sarà consegnato alla ditta il 2° lotto di lavori per il completamento dell'impianto ed i cui lavori termineranno entro la fine del mese di gennaio 2011. Si tratta di un impianto composto da tre campi, di cui due in terra battura, con una tribuna da 600 posti. Sotto la tribuna troveranno posto gli spogliatoi e le docce per i giocatori, mentre la "Club House", riservato ai Soci del Circolo che potranno trovare un punto d'incontro, stiamo studiando se farla in cemento o in legno. Stiamo altresì preparando due accessi, uno da via Quasimodo e l'altro, dove si potrà anche parcheggiare l'auto, da via Paul Harris, vicino il comando della Polizia municipale di San Nicola. L'intera struttura" - ha concluso Zampella - "ha goduto di un finanziamento complessivo della Regione Campania di 440.000 euro anche se dalla regione i finanziamenti tardano ad arrivare". Fra le persone presenti alla conferenza un posto di primo spetta al Maestro internazionale di tennis Fabrizio LEONE, giovane sannicolese doc che è stato strappato al tennis club di Misano ".. perché ho un sogno nel cassetto" - ha affermato il giovane maestro di tennis - "quello di contribuire alla diffusione, conoscenza, insegnamento e pratica del tennis a livello dilettantistico soprattutto giovanile, divulgandolo sul territorio, attraverso l'insegnamento secondo le tecniche più avanzate e la didattica più moderna; organizzare gare, tornei e manifestazioni sportive. Anzi" - ha aggiunto - "mi adopererò per promuovere incontri tra i circoli tennistici sia locali sia regionali. Dopo 5 anni trascorsi presso il tennis club di Caserta, due anni trascorsi a Minturno e gli ultimi due a Misano, essere approdato a casa mia è motivo di grande orgoglio e sono onorato che l'Amministrazione abbia pensato a me". L'associazione intende affiliarsi alla Federazione Italiana Tennis e si conformerà alle norme e alle direttive del CIO, del CONI, nonché allo Statuto ed ai regolamenti della Federazione Italiana Tennis.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento