menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nucleare Garigliano, Verdi denunciani: 'Quasi completati lavori nuova vasca di contenimento'

Sessa Aurunca - "Il sito dell' ex centrale atomica del Garigliano in provincia di Caserta - denuncia il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - è tra quelli che con maggiore probabilità potrebbe ospitare il deposito nazionale...

"Il sito dell' ex centrale atomica del Garigliano in provincia di Caserta - denuncia il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - è tra quelli che con maggiore probabilità potrebbe ospitare il deposito nazionale di scorie radioattive nazionali. Infatti l' impianto ha tutte le caratteristiche previste dalla Sogin ,la società controllata dal Tesoro per la gestione degli impianti nucleari, per contenere le scorie. Inoltre tra pochi mesi saranno completati i lavori per la costuzione della nuova vasca di contenimento, molto più spaziosa dell' attuale, delle scorie attualmente ospitate nella centrale. Lavori appaltati e assegnati a tempi di record".
"Su questo tema - conclude Borrelli - ci apettiamo una posizione dura da parte del governo regionale anche perchè il sud Italia produce già il 20% in più di energia rispetto al proprio fabbisogno regalando il surplus alle industrie del nord".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento