menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune metter in sicurezza il ponte Rio delle Tavole

Caiazzo - L'amministrazione di Caiazzo si sostituirà ai privati per la messa in sicurezza del ponte Rio delle Tavole. Lo ha deciso lunedì nel corso di una seduta di giunta la maggioranza targata Giaquinto che ha approvato con tanto di delibera una...

L'amministrazione di Caiazzo si sostituirà ai privati per la messa in sicurezza del ponte Rio delle Tavole. Lo ha deciso lunedì nel corso di una seduta di giunta la maggioranza targata Giaquinto che ha approvato con tanto di delibera una variazione di bilancio, 55mila euro dell'avanzo di amministrazione del 2009 da destinare ad un importante e atteso intervento. Il progetto per la realizzazione del ponte è 'passato' invece nella giornata di mercoledì e, nella stessa sede, sono stati stabiliti 45 giorni per portare a termine l'iter amministrativo. E non solo. Dopo qualche ora gli amministratori si sono recati sul posto e hanno incontrato i residenti, un confronto per spiegare e chiarire loro cosa è stato fatto in questi mesi e come si è giunti a questa conclusione. Si è partiti dalla richiesta che l'ente municipale ha inoltrato alla Regione Campania per il riconoscimento dello stato di calamità (ricordiamo che a 'ridurre in queste condizioni' la zona fu il 2 giugno del 2009 un nubifragio, ndr.), una proposta che non è stata accolta e che quindi ha fatto scendere al fianco dei cittadini l'amministrazione. L'arteria è infatti vicinale di uso pubblico e quindi i cittadini avrebbero dovuto contribuire alla manutenzione. Ebbene, tutto questo sarà evitato perchè ci penserà il Comune, una soluzione che i cittadini hanno apprezzato e riconosciuto pubblicamente agli amministratori nel corso dell'incontro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento