menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasce il coordinamento delle forze di maggioranza a sostegno Brancaccio

Orta di Atella - E' nato il coordinamento delle forze di maggioranza che sostengono la giuntadel sindaco Angelo Brancaccio. Dell'organismo fanno parte i Popolari per ilSud, il Nuovo Psi e Alleanza di centro, guidata dall'ex sindaco Salvatore...

E' nato il coordinamento delle forze di maggioranza che sostengono la giuntadel sindaco Angelo Brancaccio. Dell'organismo fanno parte i Popolari per ilSud, il Nuovo Psi e Alleanza di centro, guidata dall'ex sindaco Salvatore DelPrete. Hanno aderito al coordinamento anche i due indipendenti che fanno partedell'esecutivo di Orta di Atella, il vicesindaco Giovanni Sorvillo e ilvicecapogruppo Raffaele Capasso. Il coordinamento si è insediato al termine diuna riunione che ha visto la presenza del primo cittadino, del capogruppo dimaggioranza e del presidente del consiglio. Le forze che sostengono Brancacciohanno deciso di dotarsi di questo strumento per rendere più snelle le proceduredi concertazione all'interno della maggioranza, alla vigilia di una stagionedelicata per il Comune di Orta di Atella. La giunta Brancaccio, infatti, èimpegnata nella risoluzione delle problematiche del commercio, delladisoccupazione e ha come obiettivo quello di rilanciare in maniera forte ilterritorio con proposte e progetti concreti tesi a valorizzare le specificitàdi un'area importante come quella di Orta di Atella. I partiti di maggioranza,per svolgere al meglio questa missione, hanno ritenuto opportuno dotarsi di unacabina di regia che funga da sostegno e supporto all'attività dell'esecutivo.Le stesse forze di maggioranza, nel momento in cui hanno insediato il nuovoorganismo, hanno espresso profondo rammarico per il comportamento tenuto dalPdl che, con gli ultimi documenti di due suoi consiglieri, si è, di fatto,chiamato fuori dalla maggioranza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento