menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia Dsm, Delal Cioppa: 'Vicinanza e la partecipazione al dolore delle famiglie delle vittime'

Capua - All'indomani della terribile tragedia verificatasi a Capua nello stabilimento Dsm, ex Pierrel che ha portato alla sconcertante morte di tre operai, dipendenti di una ditta esterna di Afragola, il Presidente del Consiglio Provinciale...

All'indomani della terribile tragedia verificatasi a Capua nello stabilimento Dsm, ex Pierrel che ha portato alla sconcertante morte di tre operai, dipendenti di una ditta esterna di Afragola, il Presidente del Consiglio Provinciale Giancarlo Della Cioppa eletto nel collegio Capua - Bellona - S. Angelo In Formis esprime a nome suo e dell'intero consesso la vicinanza e la partecipazione al dolore delle famiglie delle vittime.
Queste le sue parole: "Profondamente colpito dal tragico incidente sul lavoro avvenuto a Capua, a nome del Consiglio Comunale di Caserta e mio personale esprimo il più sincero cordoglio per la scomparsa di Giuseppe Cecere, Antonio Di Matteo e Vincenzo Musso. Ai familiari va la nostra solidarietà e vicinanza in questo momento di profondo dolore. Un dolore che, da parte mia, si unisce allo sgomento che sempre una morte bianca reca con sè. E' inammissibile che durante l'attività lavorativa, massima espressione di moralità, di dignità umana e fondamento del nostro vivere civile, possano verificarsi incidenti di tale gravità, che sconvolgono il contesto familiare, ma anche l'intera comunità cittadina. Il nostro Stato ha come base democratica il lavoro e proprio in virtù di questo principio costituzionale auspico un aumento dei controlli e delle sanzioni a garanzia delle misure di sicurezza sul lavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento