menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con cinquemila presenze, Festa dellAmicizia evento politico dellanno

Capodrise - Cinquemila presenze, tremila biglietti della lotteria venduti, 35artisti sul palco, dieci stand enogastronomici, convegni, interviste e tavole rotonde conpersonalità politiche nazionali, regionali, provinciali e locali. La "Festa...

Cinquemila presenze, tremila biglietti della lotteria venduti, 35artisti sul palco, dieci stand enogastronomici, convegni, interviste e tavole rotonde conpersonalità politiche nazionali, regionali, provinciali e locali. La "Festa dell'Amicizia",organizzata dal centro studi "Alcide De Gasperi " di Capodrise, si conferma l'eventopolitico dell'anno e, al contempo, una manifestazione popolare capace di coinvolgere lacittà, di stimolare riflessioni, di intrattenere un dialogo con le famiglie, le donne, i giovanie con il mondo dell'impresa. Dal 2 al 5 settembre, il parco pubblico "Gianni Rodari" èdiventato il cuore pulsante della città. "Don Rocco Santorsola - afferma il presidentedel "De Gasperi", Salvatore Liquori - intervenendo alla tavola rotonda di sabato scorso, halanciato un monito ai cattolici di Capodrise: lavorate per il bene comune, ha detto. Credoche la ragione del successo riscosso dalla "Festa dell'Amicizia" stia nel fatto che i cittadiniabbiano capito che stiamo lavorando per il bene di tutti". Dietro ad un grande evento c'èsempre una grande squadra, che già sta pensando alla terza edizione. Con Liquori sisono impegnati Pietro e Franco Pontillo, Antonio De Filippo, Enza Martusciello, MariannaTartaglione, Carlo Pontillo, Enzo Negro, Gaetano Argenziano, Angelo Andrea Cecere,Grazia Giaquinto, Salvatore Cicala, Nicola Pistolese, Giuseppe Raucci, Alfonzo Parolise,Luigi Raucci, Luigi Cecere, Franco Cecere, Vincenzo Pontillo e Raffaele Liquori. "Rivolgoun ringraziamento sincero a loro - aggiunge il patron della manifestazione - e a quantihanno dato, a vario titolo, un contribuito alla buona riuscita della festa, dagli imprenditoriche hanno sostenuto economicamente l'organizzazione fino a due ragazze splendidecome Rosa Argenziano e Katia Montebuglio, che hanno presentato le serate deglispettacoli". In quattro giorni, sul palco del parco "Rodari" si sono avvicendati politici,come Rocco Buttiglione e Domenico Zinzi, e artisti, come Isaia Fuschetti, Peppe Rienzo,Francesco Saverio Di Lillo e Gino Rivieccio, che hanno saputo riscaldare il cuore delpubblico. Ma la "Festa dell'Amicizia", che, di fatto, ha aperto la campagna elettorale perle Comunali del 2011, è stata anche l'occasione per lanciare un messaggio di pace, didialogo e di unità al popolo dei moderati. "I cittadini - conclude Liquori - ci chiedono distare insieme; sarebbe un peccato deluderli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento