menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Vassallo, Amendola (Pd): 'Un amministratore che faceva il suo dovere'

Pollica - "Sconvolgente che in Campania un bravo amministratore che fa il suo dovere debba morire cosi'. E' un avvenimento inquietante" a dichiararlo e' Enzo Amendola, segretario regionale del Pd Campania, in merito all'omicidio del sindaco di...

"Sconvolgente che in Campania un bravo amministratore che fa il suo dovere debba morire cosi'. E' un avvenimento inquietante" a dichiararlo e' Enzo Amendola, segretario regionale del Pd Campania, in merito all'omicidio del sindaco di Pollica (Sa), Angelo Vassallo. Amendola oggi ha reso omaggio al primo cittadino in ospedale, dopo ha salutato i familiari, gli amici del sindaco e i colleghi. "Angelo Vassallo svolgeva la sua missione di amministratore in modo integerrimo, legato al suo territorio lavorava senza sosta, a difesa della legge e della convivenza civile senza piegare la testa" aggiunge Amendola.
"Chiedo che la Magistratura e le forze dell'ordine facciano chiarezza il prima possibile sulla vicenda, individuando i mandanti, il movente e facendo giustizia a un omicidio brutale" conclude il segretario regionale Pd.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento