menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verdi: 'Sconvolti per l' uccisione dell' amico Vassallo giustiziato come un boss'

Pollica - L' uccisione di Vassallo ha sconvolto il mondo ambientalista e dei Verdi di cui per anni era stato un esponente di primo piano."Siamo sconvolti - dichiara il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, partito in cui...

L' uccisione di Vassallo ha sconvolto il mondo ambientalista e dei Verdi di cui per anni era stato un esponente di primo piano."Siamo sconvolti - dichiara il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, partito in cui Vassallo ha militato per molti anni - da questa brutale esecuzione. Un Sindaco crivellato di colpi e sparato in volto per sfigurarlo come nelle peggiori esecuzioni camorristiche è una novità assoluta nei territori del cilentano. Vassallo era un buon amministratore e un vero ambientalista anche se si era allontanato dai Verdi negli ultimi anni. Resta il fatto che appare evidente l' espansione della camorra anche in comuni considerati fino a qualche tempo fa immuni dalla criminalità come Pollica nel Cilento"."Siamo tutti in pericolo - dichiara Tommaso Pellegrino, ex deputato dei Verdi e Sindaco di Sassano - nei comuni periferici del salernitano. Vassallo conosceva bene il territorio e probabilmente stava respingendo soggetti esterni che lo stavano "contaminando". Anche da noi sta aumentando la pressione esterna della criminalità.Per la camorra i nostri comuni stanno diventando molto interessanti perchè hanno una grande estensione territoriale ed una bassa densità demografica. Senza contare che nel campo turistico e della ristorazione si possono guadagnare tanti soldi".
"L'agguato teso a Vassallo - racconta Giuseppe Tarallo, segretario provinciale dei Verdi salernitani ed ex sindaco di Montecorice comune limitrofo a Pollica - e la sua esecuzione mi hanno profondamente turbato e addolorato.Dal punto di vista personale ed umano e per quello che significa x il nostro territorio finora immune da (mis)fatti del genere:non è nè era mai successo che una persona e a maggior ragione un sindaco,così in vista peraltro,fosse ammazzato e con questa efferatezza.Nell'esprimere il mio personale cordoglio e dei Verdi alla famiglia,alla comunità di cittadini e all'amministrazione comunale,mi auguro che la magistratura faccia presto luce su questo delitto mostruoso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento