menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

60 giovani casertani e bulgari simuleranno i lavori dellAssemblea Europea

Caserta - Giovani casertani e bulgari saranno gli attori di una simulazione dei lavori delParlamento europeo, interpretando il ruolo degli eurodeputati . L'Agenzia Nazionale per iGiovani ha, infatti, approvato il progetto SEPE -Sharing European...

Giovani casertani e bulgari saranno gli attori di una simulazione dei lavori delParlamento europeo, interpretando il ruolo degli eurodeputati . L'Agenzia Nazionale per iGiovani ha, infatti, approvato il progetto SEPE -Sharing European Parliament Experience -promosso dalla Provincia di Caserta - Settore Programmazione e Programmi Comunitari,in partenariato con la municipalità bulgara di Stara Zagora.
La coinvolgente proposta progettuale è stata presentata lo scorso giugno,nell'ambito del programma comunitario Gioventù in azione - Azione 1.3 edammessa al cofinanziamento a seguito delle complesse procedure di valutazione.
"È con grande soddisfazione che apprendiamo che l'Agenzia Nazionale per iGiovani ha premiato la progettualità del Settore Programmazione e Programmi Comunitaridella Provincia di Caserta, finanziando il progetto SEPE - Sharing European ParliamentExperience- ha commentato l'Assessore provinciale ai rapporti con l'Unione Europea, avv.Marco CERRETO.

"Con tale progetto- sottolinea l'Assessore - la Provincia di Caserta, che dimostra di esseretra le prime in Italia per capacità progettuali finanziate dall'UE e rivolte ai giovani, potràporre in essere una simulazione dei lavori e delle dinamiche del Parlamento Europeo,massima Istituzione elettiva dell'UE. Con questa iniziativa potrà essere avviato unconcorso di idee che darà la possibilità a circa 60 giovani tra i 15 ed i 17 anni, di potervivere da protagonisti 4 giornate, simulando i lavori del Parlamento europeo e dellerelative commissioni. L'iniziativa, che il Presidente ZINZI segue con molto interesse,prevede anche una nutrita presenza di giovani bulgari che, assieme ai ragazzi casertani,saranno i beneficiari di questo lodevole intervento progettuale".
"L'importanza di tale progetto - conclude l'assessore CERRETO - si connota nel fattoche numerosi giovani studenti, potranno toccare con mano la realtà del Parlamentoeuropeo, una Istituzione che molto spesso viene da loro completamente ignorata perchésostanzialmente sconosciuta. Sono, quindi, orgoglioso di poter tenere a battesimo aCaserta, una iniziativa di grande rilevanza, sia educativa che culturale, che contribuirà,senz'altro, alla consapevolezza europea ed alla crescita della nostra gioventù".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento