menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100830062827_controllimare

20100830062827_controllimare

Ronde marine, Verdi denunciano: 'Gommoni a tutta velocit per divertimento'

Napoli - "Abbiamo fotografato e ripreso decine di gommoni e motoscafi a tutta velocità sottocosta anche oggi - denuncia il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che stamattina ha guidato personalemente delle "ronde del mare" -...

"Abbiamo fotografato e ripreso decine di gommoni e motoscafi a tutta velocità sottocosta anche oggi - denuncia il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che stamattina ha guidato personalemente delle "ronde del mare" - nonostante una presenza massiccia di mezzi della Capitaneria. Molti passavano per gioco anche dentro l' area marina protetta della Gaiola. Siamo rimasti stupiti che proprio nello specchio di mare dove è stato ucciso il giovane Luca Testa, e dove abbiamo incontrato diversi sub, ci sono ancora gommoni che sfrecciano a tutta velocità anche per il gusto, secondo noi, di ripassare sul luogo dell' incidente. Questa tragedia non ha insegnato nulla ad alcune persone che anzi si divertono a mettere a repentaglio la vita di altri subaquei".

"Crediamo che per alcuni diportisti della domenica - spiegano Manolo Morieri e Stefano Di Girolamo dell' associazione Pousillipon e amici del sub ucciso - correre a tutta velocità vicino la costa sia un vero e proprio gioco. Poi ci scappa il morto e si disperano. Nessuna pietà per queste persone. Anche oggi c' erano dei personaggi che davano fastidio ai sub passando a 10 metri dalla costa. Vicino la Villa del Presidente della Repubblica la Capitaneria dovrebbe prevedere un presidio fisso".
"Più volte - denuncia il titolare del Bagno Elena a Posillipo e Presidente regionale del Sindacato Balneari Mario Morra - hanno tentato di entrare nel mio lido con i motori a tutta velocità. Parliamo di ragazzi che prevelentemente fittano gommoni o motoscfi il sabato e la domenica e li usano come auto scontro al luna park tuffandosi dal mezzo anche in velocità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento