menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco del Matese, Falco condivide proposta allargamento a Molise di Patriciello

Piedimonte Matese - Viva sodisfazione e interesse hanno destato le dichiarazioni, sull'attuale situazione dell'Ente Parco Regionale del Matese, dell'europarlamentare Aldo Patricello al presidente pro tempore Pino Falco che ha dichiarato in...

Viva sodisfazione e interesse hanno destato le dichiarazioni, sull'attuale situazione dell'Ente Parco Regionale del Matese, dell'europarlamentare Aldo Patricello al presidente pro tempore Pino Falco che ha dichiarato in propostio:"Ho letto con interesse il contributo dell'on. Aldo Patriciello, europarlamentare, sul futuro Parco Nazionale del Matese. Il riconoscimento che l'on. Patriciello ha espresso nei confronti dell'Ente Parco Regionale del Matese, delle associazioni e dei volontari, nel realizzare il progetto di sensibilizzazione rivolto ai visitatori e turisti che frequentano la nostra terra, mi riempie di orgoglio. Nonostante le difficoltà organizzative e di gestione che vive l'ente Parco Regionale del Matese, siamo riusciti a concretizzare un buon lavoro e siamo onorati della sensibilità espressa da chi ci rappresenta in Europa. Sul futuro giuridico e geografi co del Matese, condivido l'idea del Parco Nazionale o Interregionale, partendo, però, dal coinvolgimento e dalla condivisione del percorso da parte dei cittadini residenti, delle Istituzioni locali e di tutto il mondo economico e culturale, senza più supportare decisioni prese in altri luoghi e subite dai residenti."che frequentano la nostra terra, mi riempi di orgoglio. Nostante le difficoltà organizzate e di gestione che vive l'Ente Parco Regionale del Matese, siamo riusciti a realizzare un buon lavoro e siamo onorati della sensibilità espressa da chi ci rappresenta in Europa. Sul futuro giurico e geografico del Matese, condivido l'idea del Parco Nazionale o Interregionale, partendo, però, dal coinvolgimento e dalla condivisione del percorso da parte dei cittadini residenti, delle Istituzioni locali e da tutto il mondo economico e culturale, senza dover più sopportare decisioni prese in altri luoghi e subite dai residenti. "

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento