menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo incontro della Fabbrica di Nichi Vendola per parlare di ambiente violentato

San Marco Evangelista - Domani, con inizio alle ore 19,00, ci sarà un nuovo incontro della neonata fabbricadi Nichi Vendola, nata a San Marco in questo periodo estivo sotto la spinta di un gruppo di persone di sinistra cheprovenengono da diverse...

Domani, con inizio alle ore 19,00, ci sarà un nuovo incontro della neonata fabbricadi Nichi Vendola, nata a San Marco in questo periodo estivo sotto la spinta di un gruppo di persone di sinistra cheprovenengono da diverse esperienze politiche e sociali, animate dalla voglia di impegnarsi politicamente sul territorioed in prospettiva nazionale per spingere la candidatura di Nichi Vendola come leader futuro della sinistra italiana.L'incontro sarà incentrato sulla progettazione di azioni sul territorio, che riguarderanno l'ambiente, problematicasempre attuale nel nostro territorio. "Le iniziative serviranno a far si che tutti quelli che sul territorio comunalevogliono sentirsi impegnati civilmente e politicamente lo possano fare in modo sereno, fino ad oggi" - ha dettoDomenico Merino, portavoce della fabbrica di Nichi - "A San Marco c'è un certo timore nell'avvicinarsi alla politicaperchè è vista come centro di interessi personalistici ed autoreferenziale per i soliti noti. Così non deve più essere,oggi bisogna ridare voce alla gente comune che per anni e' stata mortificata e massacrata dalla difesa del capitale e deldio denaro". A questa ed alle prossime iniziative prenderà parte anche Antonio Ferraiuolo, assessore di rifondazionecomunista nella giunta Zitiello - "La fabbrica di Nichi non è un partito politico, ma bensì un'associazione culturale epolitica di sinistra" - ha tenuto a precisare l'assessore Ferraiuolo - "chiunque si riconosce in queste azioni, anche seiscritto ad altra formazione politica può partecipare ai lavori della fabbrica; l'obiettivo è quello di far conoscere NichiVendola a quanta più gente è possibile, proprio attraverso azioni concrete". Dunque l'appuntamento è per domani seraalle 19.00 in piazzetta Cantone, gli incontri si svolgeranno sempre in luoghi aperti per mettere in circolazione quantepiù idee possibili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento