menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Interruzione del servizio idrico il Comune corre ai ripari

Castel Morrone - Un guasto alla condotta idrica regionale manda nuovamente in tilt l'impianto di approvvigionamento del Comune di Castel Morrone con la relativa interruzione del servizio idrico in buona parte del territorio comunale. Questa è...

Un guasto alla condotta idrica regionale manda nuovamente in tilt l'impianto di approvvigionamento del Comune di Castel Morrone con la relativa interruzione del servizio idrico in buona parte del territorio comunale. Questa è l'ultima notizia che arriva dall'Ente Municipale di Piazza Bronzetti, con l'erogazione idrica che è rimasta interrotta per l'intera giornata del 18 agosto con i relativi disagi alla popolazione. Una situazione che però ha fatto subito scattare la macchina organizzativa predisposta in questi casi dal Comune. Infatti, sia l'Assessore Antonio Damiano che il Vicesindaco Raffaele Papa si sono subito attivati per risolvere, in collaborazione con gli Enti preposti, il problema che ultimante sta affliggendo la popolazione morronese. Un problema legato ai lavori che la Regione Campania ha commissionato per ripristinare la galleria sotterranea che rifornisce di acqua il territorio morronese, galleria totalmente interrotta da una frana che ha ostruito il regolare afflusso di acqua, la quale per essere distribuita alle utenze è adesso prelevata da altri bacini situati in provincia di Benevento. Al momento la parola d'ordine, come confermato dallo stesso Assessore Antonio Damiano, è razionalizzare i consumi e diminuire gli sprechi, infatti, subito è stata diramata un' apposita ordinanza tesa a limitare al massimo il consumo di acqua sul territorio comunale. Con l'ordinanza sono vietate quindi fino al 30 settembre prossimo l'irrigazione o l'annaffiatura di orti e campi, il lavaggio di cortili e aree gentilizie, il caricamento di piscine, il tutto teso ad economizzare quanto più possibile i consumi di acqua per far si che i problemi di approvvigionamento non si ripetano nel prossimo futuro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento