menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carmine Palmieri (Consozio idrico) precisa su emergenza idrica

Santa Maria a Vico - "Quale Vice Presidente del CITL, delegato a seguire la carenza idrica verificatasi al Comune di S. Maria a Vico, ritengo opportuno rendere alcune precisazioni. A seguito di guasto della pompa di emungimento del Pozzo sito in...

"Quale Vice Presidente del CITL, delegato a seguire la carenza idrica verificatasi al Comune di S. Maria a Vico, ritengo opportuno rendere alcune precisazioni. A seguito di guasto della pompa di emungimento del Pozzo sito in località Monticello, questo CITL interveniva tempestivamente per la sostituzione della stessa riattivando prontamente la fornitura. Tutto ciò di concerto con l'attivissimo Sindaco Dott. Piscitelli Alfonso. Il giorno 09.08.2010 l'ASL provvedeva ad effettuare il controllo della potabilità dell'acqua, le cui risultanze davano esito negativo. A seguito di ciò il Sindaco emetteva conseguente ordinanza, mentre questo CITL si attivava immediatamente con propri organismi abilitati a ripetere i prelievi e le analisi. Le risultanze certificavano l'assoluta potabilità dell'acqua, il cui esito veniva prontamente trasferito per le vie brevi al Sindaco, per i provvedimenti di competenza. In data odierna anche l'ASL ha certificato la potabilità dell'acqua. Risolto il problema, preme precisare che questo CITL ha avuto un comportamento di grande senso di responsabilità a salvaguardia e tutela dei propri utenti e ci stupisce che possano essere mossi dei rilievi riconducibili all'Ente, da me rappresentato. Tutto ciò è ampiamente documentato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento