menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Partito della Nazione', Sindaco Melone galvanizza gli iscritti Udc

Casagiove - Nel corso di una riunione tenuta con i nuovi iscritti dell'UDC, presenti molti giovani casagiovesi che si rivedono nell'agire politico del Centro, il Sindaco Vincenzo Melone è intervenuto parlando del nuovo soggetto politico di Centro...

Nel corso di una riunione tenuta con i nuovi iscritti dell'UDC, presenti molti giovani casagiovesi che si rivedono nell'agire politico del Centro, il Sindaco Vincenzo Melone è intervenuto parlando del nuovo soggetto politico di Centro denominato "Partito della Nazione" che si formerà in settembre. Il Sindaco Melone ha auspicato un'accelerazione nella costituzione di questa "Casa comune" di tutti i moderati, anche di quelli che oggi militano nel PDL e nel PD. Il Sindaco Melone ha iniziato il suo intervento evidenziando: "Oggi i protagonisti del futuro politico del nostro Paese siamo noi del Centro; infatti, la situazione italiana è molto più grave di quella che ci viene rappresentata quotidianamente dai mezzi di comunicazione. Nessuno racconta la verità ai cittadini perché è scomodo dire che gli indici della competitività internazionale del nostro paese sono in caduta libera oppure che nessuna riforma importante è stata prodotta in questi anni, senza parlare dei tanti problemi causati agli Enti locali per i continui tagli ai trasferimenti erariali. L'Italia, purtroppo, è stretta in un sistema politico, in una destra ed una sinistra senz'anima e sia il PDL che il PD oggi appaiono come un amalgama mal riuscita visto che dicono tutto ed il contrario di tutto. In questi anni abbiamo assistito soltanto a lotte di potere tra bande che non hanno consentito il governo delle istituzioni democratiche. Oggi si assiste ad un vero e proprio esodo dei tanti moderati scontenti che non trovano una degna collocazione politica. I problemi o le questioni politiche che stanno interessando l'Italia richiedono una marcia in più verso il nuovo soggetto politico che è il Partito della Nazione. Il Partito della Nazione può e deve rappresentare una vera alternativa di governo in grado di consentire una ripresa economica e culturale attraverso una nuova politica del lavoro, attraverso la lotta alla corruzione e malaffare, attraverso la difesa dei valori della famiglia e cristiano-cattolici. Questo nuovo soggetto politico di Centro dovrà essere un'alternativa alla politica sterile alla quale assistiamo quotidianamente e dovrà rappresentare un faro per i moderati del nostro Paese, poiché, sono convinto, che il Partito della Nazione sarà la vera alternativa al bipolarismo che non ha dato le risposte che gli italiani attendevano. E' nata una speranza, ma ora dobbiamo impegnarci perché sempre più persone credono in questo progetto; dobbiamo spiegare le nostre idee alla gente che nutre un forte disinteresse nei confronti della politica. - il Sindaco Melone ha aggiunto - Nel contesto della Provincia di Caserta, ed in seguito alle ultime elezioni provinciali, si è data una concreta dimostrazione di come sia profondo e radicato il senso di appartenenza alla politica moderata grazie al lavoro che per anni ha realizzato l'On. Domenico Zinzi e, anche, grazie ai tanti candidati, eletti e non eletti, che con passione ed energia hanno sostenuto e continueranno a fornire il loro sostegno, a questo nuovo progetto politico il cui scopo principale è il bene e la crescita delle nostre realtà locali. Nel mese di settembre, per riaffermare il nostro sostegno all'onorevole Zinzi, molti dei nostri iscritti parteciperanno al congresso che si terrà in Chianciano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento