menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano Sud, Tuccillo (Pd): 'Speriamo finisca presto la legislatura'

Napoli - "Strombazzato per mesi dal fu ministro Scajola e puntualmente insabbiato, il Piano per il Sud ricompare magicamente e torna a essere annunciato come una priorita' del Governo Berlusconi" dichiara Domenico Tuccillo, vicesegretario...

"Strombazzato per mesi dal fu ministro Scajola e puntualmente insabbiato, il Piano per il Sud ricompare magicamente e torna a essere annunciato come una priorita' del Governo Berlusconi" dichiara Domenico Tuccillo, vicesegretario regionale del Pd Campania, in merito alle dichiarazioni lasciate dal ministro per i rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto.
"Il ministro Fitto ha chiarito che la ricognizione dei fondi Fas e Ue incagliati - continua Tuccillo - e' stata completata e che finalmente in autunno si potra' ripartire investendo su pochi e grandi progetti strategici".

"Dopo due anni e passa di operosa legislatura, dunque, e dopo che l'ISTAT ha certificato che il Pil nel Mezzogiorno ha un tasso di crescita pari alla meta' di quello del Nord - spiega Tuccillo - ci e' finalmente chiaro, oggi, il decisivo contributo che questo Governo ha messo in campo per il Sud: procedere cioe' al monitoraggio delle risorse che gia' erano destinate al Mezzogiorno".
"Nel rallegrarci di questo grande passo in avanti non ci resta che auspicare che le buone intenzioni del "Piano Fitto" possano rivelarsi piu' durevoli e virtuose di quelle del "Piano Scajola" - conclude Tuccillo - e possano trovare anche un inizio di attuazione: possibilmente prima che si concluda la legislatura".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento