menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritiro dimissioni Sindaco, Santamaria (Npsi): 'Ricatto contro sua maggioranza'

Mondragone - "Il ritiro delle dimissioni da parte del primo cittadino, Achille Cennami, hainnescato una polemica destinata a durare. La minoranza è sul piede di guerra, accusando il sindacodi essere rimasto al proprio posto senza avere una...

"Il ritiro delle dimissioni da parte del primo cittadino, Achille Cennami, hainnescato una polemica destinata a durare. La minoranza è sul piede di guerra, accusando il sindacodi essere rimasto al proprio posto senza avere una maggioranza che lo sostenga. "Le dimissioni diCennami non erano altro che un'arma utile a ricattare una maggioranza che ormai non lo sostienepiù- ha detto Aldo Santamaria, consigliere comunale Nuovo Psi- Per questo, sarebbe stato megliose si fosse dimesso veramente, anche perché l'attività amministrativa a Mondragone è ferma ormaida tre anni. Non si riesca a portare a termine un progetto che crei occupazione e sviluppo reali. Lastessa zona franca rimane lettera morta: i cittadini non sanno che fare e a chi rivolgersi. Anzichégiocare al gatto e al topo con quello che resta della sua Maggioranza - aggiunge Santamaria- ilsindaco farebbe bene ad assumersi la responsabilità del suo fallimento, che i mondragonesi nonmeritano e di mettere fine quanto prima a questa amministrazione che serve a tenere occupate lepoltrone e che rischia di far tornate il nostro comune indietro di decenni, mentre diventa sempre piùurgente la necessità di tornare alle urne già la prossima primavera".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento