menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100722072349_sportelloeuropa

20100722072349_sportelloeuropa

'L'Europa in.. Comune', inaugurato il punto informativo nel Comune di Caiazzo

Caiazzo - Al via la seconda fase del progetto "L'Europa in.. Comune",con l'inaugurazione, questamattina, di uno Sportello Europa presso il Comune di Caiazzo. Il progetto, promosso dall'UfficioEuropa e Europe Direct della Provincia di Caserta, ha...

Al via la seconda fase del progetto "L'Europa in.. Comune",con l'inaugurazione, questamattina, di uno Sportello Europa presso il Comune di Caiazzo. Il progetto, promosso dall'UfficioEuropa e Europe Direct della Provincia di Caserta, ha l'obiettivo di aprire dei punti informatividecentrati sul territorio provinciale, presso i ventuno Enti Locali che hanno aderito all'iniziativa."L'Europa in.. Comune", che ha visto in una prima fase il coinvolgimento di funzionari edamministratori in un percorso formativo relativo alla gestione di uno sportello informativosull'Europa, entra ora nel vivo, con l'apertura di sportelli che renderanno i servizi d'informazionee sensibilizzazione del Centro Europe Direct della Provincia di Caserta più vicini ai cittadini.

Presenti alla cerimonia di inaugurazione, in via Aulo Attilio Caiatino, l'Assessore provincialeai Rapporti con l'Unione Europea, Avv. Marco Cerreto; il Sindaco di Caiazzo e consigliereprovinciale, Stefano Giaquinto, assessori ed amministratori comunali.
"Oggi si scrive una pagina importante per la Provincia di Caserta, con l'apertura a Caiazzodel primo sportello informativo sull'UE, nell'ambito del progetto "L'Europa in.. Comune", alquale seguiranno l'apertura di altri sportelli in una ventina di Comuni" - questa la dichiarazionedell'Assessore Cerreto. "Con tali azioni - ha proseguito Cerreto - la Presidenza della Provincia diCaserta e l'Assessorato ai Rapporti con l'Unione Europea mettono in condizioni i Comuni di poteraccorciare le distanze con l'UE, dando la possibilità ai cittadini di fruire di servizi d'interessecomunitario recandosi nel proprio comune di appartenenza. Il tutto al fine di favorire meccanismidi partecipazione e coinvolgimento delle comunità locali nella dinamica comunitaria".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento