menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiacchio: 'L'opposizione rifiuta il confronto'

Casandrino - "L'opposizione rifiuta il confronto". A parlare è il presidente del Consiglio, Nicola Chiacchio, nonché presidente della IV commissione – Urbanistica. "Tutte le volte che è stata convocata la commissione urbanistica, i membri...

"L'opposizione rifiuta il confronto". A parlare è il presidente del Consiglio, Nicola Chiacchio, nonché presidente della IV commissione - Urbanistica. "Tutte le volte che è stata convocata la commissione urbanistica, i membri dell'opposizione non si sino presentati, nemmeno quando c'erano da discutere argomenti importanti quali il regolamento edilizio. Si nascondono dietro improbabili motivazioni quali la scarsa affluenza di pubblico in consiglio comunale perché convocato di mattina, dimenticando che da regolamento i lavori del civico consesso vanno terminati entro le 22,30. Non hanno considerato che, così facendo, ci fosse a disposizione della discussione tutto il tempo necessario, ma hanno preferito abbandonare da subito i lavori, senza nemmeno ascoltare la dichiarazione del sindaco che annunciava una nuova riunione del consiglio per discutere proprio di urbanistica".
"Il loro atteggiamento - conclude il presidente del consiglio Antonio Chiacchio - si basa su pretesti insignificanti mentre noi siamo a disposizione per un confronto sereno e nelle sedi opportune quali il consiglio o la commissione urbanistica, ma ci risulta impossibile dialogare con chi preferisce andarsene o non presentarsi affatto".

Sul fronte dei controlli, invece, interviene l'assessore all'urbanistica Angelo Chianese. "Di concerto con l'ufficio tecnico ed il comando dei vigili urbani, ci siamo attivati per fare dei controlli sul territorio per 'scovare' gli eventuali abusi edilizi commessi. "La riprova del nostro attivismo è il recente sequestro di appartamenti realizzati dietro regolare permesso per uso ufficio e poi venduti per abitazioni".
Intanto, così come annunciato dal sindaco Antimo Silvestre nel corso dell'ultima seduta, per il 30 luglio è in procinto di essere convocato un consiglio comunale sull'urbanistica. "Mi auguro - dichiara il primo cittadino di Casandrino - che questa volta l'opposizione partecipi ai lavori senza abbandonare l'aula".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento