menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amendola (Pd): 'Dimissioni di Nicola Cosentino vittoria delle opposizioni'

Caserta - "Le dimissioni di Nicola Cosentino da sottosegretario confermano la fondatezza della nostra richiesta" cosi' Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania."Accusato di rapporti con la camorra, attivo protagonista di una loggia P3, da...

"Le dimissioni di Nicola Cosentino da sottosegretario confermano la fondatezza della nostra richiesta" cosi' Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania."Accusato di rapporti con la camorra, attivo protagonista di una loggia P3, da subito come Partito Democratico abbiamo chiesto le sue dimissioni: non poteva mantenere un ruolo cosi' delicato nella compagine di governo" spiega Amendola.
"Le sue dimissioni confermano la gravita' dell'indagine e l'inadeguatezza del coordinatore regionale del Pdl Campania a rivestire tali incarichi. Adesso - continua Amendola - vogliamo tutta la verita' perche' questa vicenda e le dimissioni dei protagonisti, tra cui Sica e Cosentino, squarciano un velo sulla natura della classe dirigente del Pdl campano e del suo coordinatore che paradossalmente viene confermato".

"Per questo abbiamo chiesto un consiglio regionali straordinario lunedi', e chiediamo al presidente Stefano Caldoro - continua Amendola - di fare chiarezza e di contribuire ad allontanare dalla politica campana del Pdl chi rappresenta lobby affaristiche al servizio di interessi di dubbia natura. Risulta assurdo che Caldoro debba avere ancora come leader del partito principe della sua maggioranza chi ha costruito dossier per screditarlo ed evitare la sua candidatura" aggiunge Amendola.
"Chiediamo alla magistratura di continuare questo importante lavoro, vogliamo chiarezza sulla natura di questa associazione denominata P3, sugli interessi in Campania e su possibili collegamenti con i poteri criminali" conclude Amendola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento