menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aversano (Api) presenta ordine del giorno per la valorizzazione del Teatro Romano

(Benvento) Un ordine del giorno per la valorizzazione e la gestione delTeatro Romano di Benevento è stato presentato e protocollato oggida Marcello Aversano, capogruppo di Alleanza per l'Italia epresidente della Commissione Cultura del Comune. Nel...

(Benvento) Un ordine del giorno per la valorizzazione e la gestione delTeatro Romano di Benevento è stato presentato e protocollato oggida Marcello Aversano, capogruppo di Alleanza per l'Italia epresidente della Commissione Cultura del Comune. Nel dispositivodepositato alla segreteria di Palazzo Mosti, Aversano chiede alConsiglio di esprimersi in merito a una serie di iniziativefinalizzare restituire il monumento alla fruizione dei cittadini edei turisti. Il capogruppo dell'Api, in modo particolare,sollecita il consiglio comunale a porre in essere una immediataverifica degli interventi programmati all'interno del TeatroRomano dalla Soprintendenza ai Beni archeologici per comprenderela tempistica dei lavori. In seconda battuta, Aversano chiede alComune di farsi promotore di una concertazione tra le diverseAmministrazioni competenti, a cominciare da Regione Campania eProvincia di Benevento, per programmare gli ulteriori interventistrutturali necessari all'agibilità del monumento e verificare ladisponibilità finanziaria. L'ordine del giorno, infine, lancial'idea di invitare la Soprintendenza ad accettare la propostadell'affidamento in concessione del Teatro Romano per una gestionecherispondaaicanonidell'efficaciaedell'efficienzasalvaguardando nel contempo le unità lavorative oggi presenti inloco. "Da alcuni anni - spiega Aversano - il Comune di Beneventopersegue una politica di valorizzazione dei beni culturali perl'ampliamento e il rafforzamento dell'offerta turistica in unavisione sistemica dello sviluppo della città. In questo disegnorientra certamente il Teatro Romano che rappresenta un patrimoniostorico,archeologico,architettonico e artistico di inestimabilevalore che ha sempre richiamato l'attenzione di studiosi e turistida tutto il mondo.Per accelerare la conclusione dei lavori estudiare le possibili soluzioni per una efficiente gestione dellastruttura ho creduto opportuno investire il Consiglio comunaleanchetenendopresentilesollecitazionirappresentanti istituzionali, forze politiche, associazioni diquartiereeculturaliesingolicittadinicheun'iniziativa per la riapertura e la valorizzazione del TeatroRomano. Mi auguro che tale atto possa rompere il muro del silenzioa cui assistiamo impotenti da alcuni mesi consapevoli che ilTeatro Romano è un monumento molto sentito dalla comunitàcittadina in quanto è stato sempre luogo di manifestazioniculturali e artistiche di grande impatto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento