menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via San Giuliano, Battisti e San Simeone: completata gara

Marcianise - Completata la fase amministrativa relativa allla proceduradi gara ad evidenza pubblica per l'affidamento dei lavori di rifacimentodel manto stradale di via San Giuliano, via Battisti e via San Simeone.Per dare inizio alla fase...

Completata la fase amministrativa relativa allla proceduradi gara ad evidenza pubblica per l'affidamento dei lavori di rifacimentodel manto stradale di via San Giuliano, via Battisti e via San Simeone.Per dare inizio alla fase operativa si dovrà attendere ancora un paio di mesimese, quindi appena dopo l'estate; infatti la stipula del contratto con la dittaaffidataria potrà avvenire solo l'avvenuto ricevimento della certificazioneantimafia della ditta aggiudicataria, il cui rilascio da parte delle forze dell'ordine è previsto entro i prossimi 45 giorni.
L'inizio vero e proprio dei lavori è perciò databile agli inizi del prossimoLa procedure di gara, come è noto, è stata espletata dalla Saup (StazioneAppaltante Unica Provinciale). Ferma è stata la volontà del sindaco AntonioTartaglione, e dell'intera amministrazione, di procedere al rifacimentodel manto stradale di tre importanti arterie urbane, da svariati anni noninteressate da un serio progetto finalizzato al ripristino del loro statooriginario, ed oggi in condizioni tali da rendere disagevole il transito veicolareed addirittura a rischio per i pedoni che sono costretti a prestare attenzionenel percorrerle. Pertanto immediato è stato l'intervento del governo comunaleche, in soli tre mesi, ha espletato e completato la prima fase della procedurache si aggiunge a quella relativa a via Musone, in fase più avanzata,ambedue parte di un progetto di riqualificazione che interesserà, nei prossimimesi, altre zone urbane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento