menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacce a Giovanna Maietta, solidariet di Angelo Polverino

Caserta - Angelo Polverino, Presidente della Commissione regionale Affari istituzionali e da anni impegnato nella lotta alle attività estrattive, esprime la piena solidarietà e vicinanza a Giovanna Maietta, Presidente del Comitato di quartiere...

Angelo Polverino, Presidente della Commissione regionale Affari istituzionali e da anni impegnato nella lotta alle attività estrattive, esprime la piena solidarietà e vicinanza a Giovanna Maietta, Presidente del Comitato di quartiere Parco Cerasola e Centurano, a seguito delle minacce ricevute. "E' un atto ignobile - fa sapere Angelo Polverino - che ci obbliga a tenere alta l'attenzione. Le minacce non possono essere considerate come un avvenimento a sè stante. E' un fatto altamente preoccupante, da non sottovalutare perchè siamo davvero ad una svolta nella delicata vicenda, che vede il nostro territorio morire sotto i colpi di un'attività che deve essere urgentemente delocalizzata altrove. Il ricorso ad un'azione così spregevole - precisa il Presidente - non fa paura a nessuno, specialmente ai tanti che come Giovanna continuano a lavorare tenacemente per il bene della nostra comunità. Mi rivolgo - conclude Angelo Polverino - a coloro che cercano in tutti i modi di fermare una battaglia di civiltà, che con alto senso di responsabilità i Comitati e le associazioni portano avanti, e li invito a trasferire i loro comportamenti nella direzione della legalità. Voglio infine ricordare che la libertà di opinione e la forza delle idee sono beni irrinunciabili, che si pongono al di sopra di qualsiasi violenza e sopraffazione. Nella violenza non trova posto la dignità, ma solo un comportamento senza onore, soprattutto se rivolto ad una donna che da anni ha fatto della difesa dell'ambiente la sua ragione di vita".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento