menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presidente Romano incontra comitati antidemolizione case

Napoli - Il presidente del Consiglio regionale della Campania onorevole Paolo Romano ha incontrato oggi una delegazione dei comitati civici che da giorni manifestano contro la ripresa delle demolizioni delle abitazioni abusive in Campania dopo la...

Il presidente del Consiglio regionale della Campania onorevole Paolo Romano ha incontrato oggi una delegazione dei comitati civici che da giorni manifestano contro la ripresa delle demolizioni delle abitazioni abusive in Campania dopo la bocciatura, alla Camera, del decreto di sospensione temporanea dei relativi abbattimenti previsti in relazione agli abusi commessi prima del marzo 2003.
"Si è trattato di un incontro assolutamente utile - ha spiegato il presidente Romano - non solo perché è giusto ascoltare le ragioni di tutti e perché tutti i cittadini abbiano un giusto riferimento istituzionale, ma anche e soprattutto in ragione di un necessario approfondimento del tema dell'abusivismo di necessità che in alcuni territori governati da una Regione che in tutti questi anni non ha saputo dare risposte concrete all'emergenza abitativa, è diventato un vero e proprio fenomeno sociale, di proporzioni vastissime, cui la politica deve dare risposte serie e concrete. Un impegno, questo, che abbiamo già assunto nella passata legislatura regionale in sede di esame del Piano Casa e che ora, ritengo, vada rilanciato".

"Nelle prossime ore - ha aggiunto Romano - mi rivolgerò al presidente della Giunta regionale Stefano Caldoro perché, nell'ambito delle sue prerogative, possa impegnare il governo del Presidente Berlusconi a trovare celermente, anche in sede di Conferenza Stato-Regioni, una soluzione al problema, recuperando le norme del decreto di sospensione già nella finanziaria o, magari riproponendo un decreto analogo a quello bocciato alla Camera per l'assenza di diversi rappresentanti del centrodestra".
Tutto questo, ovviamente, nelle more di poter riannodare al più presto le fila di provvedimenti di più ampio respiro che - ha concluso il presidente Romano - garantendo il diritto alla casa ai cittadini possa anche rilanciare l'economia dei nostri territori, nel rispetto dell'ambiente, del paesaggio e delle norme di sicurezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento