menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Sindaco richiede un potenziamento dei Vigili del Fuoco

Mondragone - Il periodo estivo è caratterizzato dalla piaga degli incendi boschivi, che colpiscono ripetutamente la splendida macchia mediterranea di Monte Massico e Monte Petrino, così come accadde lo scorso anno, lambendo i resti archeologici...

Il periodo estivo è caratterizzato dalla piaga degli incendi boschivi, che colpiscono ripetutamente la splendida macchia mediterranea di Monte Massico e Monte Petrino, così come accadde lo scorso anno, lambendo i resti archeologici del Castello di Rocca Montis Dragonis. Per tali motivi il Sindaco Achille Cennami ha inteso, unitamente ad altri Sindaci litoranei come quello del Comune di Cellole Antonio Lepore, di sollecitare il Comando Provinciale di Caserta, per assicurare un adeguato rinforzo di uomini e di mezzi nel periodo estivo.
"Pronto soccorso, Ordine Pubblico e Incendi Boschivi sono le priorità che devono essere affrontate" commenta il Sindaco Achille Cennami "Per le emergenze sanitarie l'anno scorso il Comune, a proprie spese, ha attivato un servizio integrativo di auto-ambulanza mentre per l'Ordine Pubblico beneficiamo di una presenza forte e costante sia dei Carabinieri che della Guardia di Finanza. Tuttavia sul fronte degli incendi non è possibile affrontare ilperiodo estivo con gli uomini e con i mezzi disponibili nel periodo invernale. Sono assolutamente conscio dell'impegno e della professionalità che i Vigili del Fuoco spendono sul nostro territorio. Ma ritengo ragionevole che quando le Città si svuotano, una parte degli uomini e dei mezzi, può essere utilmente destinate a quelle località balneari, come Mondragone, Cellole e Sessa Aurunca, che ne hanno maggiore necessità. Auspico che il Comando Provinciale sia sensibile alle nostre istanze e voglia provvedere nel senso richiesto, per garantire una Estate di maggiore sicurezza a beneficio dei cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Paura negli ospedali, due aggressioni in una settimana

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento