menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100611063212_cimiterorif1

20100611063212_cimiterorif1

Da marted parte la raccolta differenziata presso il cimitero comunale

Benevento - Partirà martedì 15 giugno la raccolta differenziata dei rifiuti presso il cimitero comunale. A renderlo noto è stato l'assessore ai Servizi Sociali del Comune di Benevento, Luigi Scarinzi, nel corso di una conferenza stampa svoltasi...

Partirà martedì 15 giugno la raccolta differenziata dei rifiuti presso il cimitero comunale. A renderlo noto è stato l'assessore ai Servizi Sociali del Comune di Benevento, Luigi Scarinzi, nel corso di una conferenza stampa svoltasi questa mattina, alla quale ha partecipato anche il direttore tecnico dell'Asia, Massimo Romito.
"Siamo lieti - ha commentato l'assessore Scarinzi - di proseguire lungo questo percorso avviato dall'amministrazione comunale con il sostegno dell'Asia per quanto riguarda la raccolta differenziata. Già da qualche anno sono state adottate iniziative di razionalizzazione all'interno del cimitero comunale, attraverso piccoli interventi tesi a facilitare le visite ai defunti, come la fornitura gratuita delle attrezzature necessarie per la manutenzione giornaliera, innaffiatoi, scope, palette. Oggi si interviene ancora una volta per migliorare il decoro di un luogo così caro ai beneventani".

"All'interno del cimitero comunale - ha spiegato il direttore tecnico dell'Asia, Romito - viene prodotta ogni giorno una grande quantità di verde che finora era destinata alle discariche. Da martedì, invece, il rifiuto vegetale sarà separato dal secco non riciclabile. Mi auguro che anche in questa occasione si possa registrare la collaborazione da parte di tutti i cittadini. Già domattina sarò con i responsabili della cooperativa che si occupa della manutenzione all'interno del cimitero e con le confraternite per fornire ulteriori dettagli sulla differenziazione".
Per la raccolta differenziata all'interno del cimitero saranno utilizzate due tipologie di carrellati, in numero di cento per ognuna: uno di colore marrone per la raccolta di fiori, piante, sfalci d'erba e potature, che andranno inseriti privi di ogni involucro; l'altro, di colore verde, per i rifiuti non riciclabili quali lumini, ceri, secchielli e bacinelle, cocci di vaso, ceramiche e porcellane, lampadine, stracci, bicchieri di plastica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento