menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picierno (Pd):Campania, lavoro nero dei minori: subito interventi finanziati dal Governo

Caserta - Dichiarazione di Pina Picierno, parlamentare PD:"L'esistenza di 40.000 minori che lavorano in nero in Campania, denunciata oggi su Il Mattino, è una ferita aperta per il meridione e per l'Italia. Da tempo le istituzioni cercano di...

Dichiarazione di Pina Picierno, parlamentare PD:"L'esistenza di 40.000 minori che lavorano in nero in Campania, denunciata oggi su Il Mattino, è una ferita aperta per il meridione e per l'Italia. Da tempo le istituzioni cercano di fronteggiare al meglio questo fatto intollerabile, prima di tutto con ampi programmi contro la dispersione scolastica e per il sostegno alle famiglie e ai minori maggiormente in difficoltà.Il Governo di recente ha deciso di tagliare i fondi, oltre che alle scuole, che in Campania svolgono un vero e proprio ruolo di presidio della legalità per impedire a moltissimi minori di trascorrere la propria giornata per strada, anche a progetti efficaci, come il progetto "Chance", messo in opera dal Comune di Napoli e dalla Regione Campania e ora sospeso per assenza di fondi ministeriali.
Occorre immediatamente che il Governo rifinanzi i progetti contro la dispersione scolastica e il disagio minorile in Campania, nonché di stanziare i fondi necessari al recupero e sostegno nelle scuole, essenziali per evitare di abbandonare migliaia di minori a un destino di esclusione e marginalità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento