menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pdl: 'Liberiamo il carnevale dalla politica'

Villa Literno - Si sentono in giro voci di un nuovo assetto dell'organizzazione del "carnevale liternese", manifestazione cara a tutti per quello che dà allo stato sociale ed ai giovani del nostro paese.Il PDL attraverso il suo vice-coordinatore...

Si sentono in giro voci di un nuovo assetto dell'organizzazione del "carnevale liternese", manifestazione cara a tutti per quello che dà allo stato sociale ed ai giovani del nostro paese.

Il PDL attraverso il suo vice-coordinatore Salvatore Riccardi non poteva far tacere la propria voce in merito: "noi crediamo che il carnevale debba essere totalmente svincolato dalla Politica; organizzato è gestito solo ed esclusivamente da chi ci mette l'anima e il corpo: i giovani e le persone che si impegnano ogni giorno dell'anno per farne una manifestazione sempre più bella ed importante per la ns comunità e per l'intera provincia di Caserta".
Aggiunge Riccardi "Chiediamo l'immediata abrogazione del cosiddetto statuto del carnevale, dove si dispone addirittura che il sindaco pro tempore o un suo delegato gestiscano in prima persona l'organizzazione del carnevale! La manifestazione deve ritornare a chi da sempre la realizza e con la propria dedizione ne garantisce il futuro". "Non sono i "rappresentanti sani" del carnevale ad avere bisogno della politica" - conclude Salvatore Riccardi "ma è la politica nella sua espressione amministrativa ad avere l'obbligo di aiutare e sostenere quelle iniziative che danno lustro alla ns comunità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento