menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incontro dibattito su Le criticit della promozione dellimprenditorialit sociale

Casal di Principe - In un territorio caratterizzato da un'elevata presenza di beni confiscati alla camorra, la promozione dell'imprenditorialità sociale diventa un'attività importante per gli enti pubblici e le istituzioni. Se ne parla oggi, 22...

In un territorio caratterizzato da un'elevata presenza di beni confiscati alla camorra, la promozione dell'imprenditorialità sociale diventa un'attività importante per gli enti pubblici e le istituzioni. Se ne parla oggi, 22 aprile 2010, al Teatro della Legalità di Casal di Principe (Caserta), durante l'incontro "Le criticità della promozione dell'imprenditorialità sociale".
L'esperienza degli ultimi anni, a partire dalla promulgazione della legge 109/96, ha evidenziato una serie di criticità nell'utilizzo dei beni confiscati alla camorra, in gran parte legati al contesto e ai fondi necessari, per il loro recupero e la gestione.
Quali sono le difficoltà che le imprese sociali devono affrontare, per il recupero e la gestione dei beni confiscati alla camorra? Quali le azioni che le istituzioni devono attuare, per favorirne l'utilizzo e la crescita e lo sviluppo delle imprese sociali? Quali sono le leve fondamentali per lo sviluppo delle imprese sociali? Alcune importanti indicazioni vengono dall'ultimo lavoro di Pasquale Iorio "Impresa sociale, innovazione e legalità", che verrà presentato in occasione del seminario, assieme ad esperienze dirette e casi di successo.

L'iniziativa è promossa da Agrorinasce, Agenzia per l'innovazione, lo sviluppo e la sicurezza del territorio e la Facoltà di Economia di Capua, nell'ambito degli incontri "Cultura e legalità per lo sviluppo".
Intervengono: Mario Sorrentino - Seconda Università degli Studi di Napoli - ; Giovanni Allucci - amministratore delegato Agrorinasce - ; Vanda Spoto - Presidente Lega Coop Campania - ; Gianluigi Traettino - responsabile nazionale Etica e Sud, Giovani di Confindustria - ; Edoardo Imperiale - direttore generale Città della Scienza Spa - ; Giuseppe Pagano - Coop. Sociale Agropoli Onlus - . Modera: Pasquale Iorio (CGIL Campania).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento