menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100330151218_scialdone_pontillo

20100330151218_scialdone_pontillo

Rifiuti, indagato direttore Consorzio Unico Scialdone e la moglie Pontillo

Vitulazio - A chiusura dei seggi, e quindi senza influire sui risultati elettorali, la Guardia di Finanza ha provveduto alla perquisizione ieri, dell'abitazione del direttore del Consorzio unico di rifiuti di Napoli e Caserta, Antonio Scialdone a...

A chiusura dei seggi, e quindi senza influire sui risultati elettorali, la Guardia di Finanza ha provveduto alla perquisizione ieri, dell'abitazione del direttore del Consorzio unico di rifiuti di Napoli e Caserta, Antonio Scialdone a Vitulazio, il comitato elettorale della moglie Michela Pontillo (prima non eletta nella lista Mpa-Npsi a a sostegno di Stefano Caldoro) e l'abitazione di famiglia della donna a Capodrise. La Gdf ha sequestrato diversi documenti terminando a notte fonda la perquisizione. Nei mesi precedenti erano stati sequestrati gli elenchi di stipendi e promozioni da parte della Digos nella sede del Consorzio. L'inchiesta, coordinata dalla procura di Santa Maria Capua Vetere, pm Donato Ceglie, ipotizza diversi ipotesi di reato: voto di scambio, affidamento di lavori a ditte direttamente di proprietà di dirigenti del Consorzio, avanzamenti in carriera illegali e gestione illecita del personale. In ultimo il mancato doloso decollo della raccolta differenziata. L'indagine era iniziata con una protesta dei dipendenti del Consorzio che avevano bloccato la raccolta dei rifiuti e protestavano per il mancato pagamento degli stipendi. In pratica la procura ipotizza che alcuni dipendenti non pagati siano stati poi mobilitati e fatti scendere in strada per protestare. Inoltre, si era scoperto che dal primo gennaio al 15 marzo di quest'anno erano tate effettuate centinaia di promozioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento