menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agrorinasce e la questione dei beni confiscati alla criminalita'

Caserta - Martedi 30 marzo, alle ore 17.00, presso la sede Auser di Via Roma8,incontro con Giovanni Allucci sul tema:"Agrorinasce e la questione dei beni confiscati alla criminalità".Giovanni Allucci è un giovane manager formatosi alla scuola...

Martedi 30 marzo, alle ore 17.00, presso la sede Auser di Via Roma8,incontro con Giovanni Allucci sul tema:"Agrorinasce e la questione dei beni confiscati alla criminalità".
Giovanni Allucci è un giovane manager formatosi alla scuola economica diPaolo Sylos Labini. Da circa dieci anni si dedica alla gestione delConsorzio Agrorinasce, promosso dal Ministero degli Interni, con l'obiettivodi contrastare la criminalità attraverso azioni rivolte alla crescita civileed economica dei territori soffocati dalla massiccia presenza camorristica.Sono tanti i progetti di recupero ed investimento di beni una volta gestitidalla camorra, tra questi spicca il centro polifunzionale dove ha sedel'Università della legalità a Casal di Principe.Per chi intende approfondire l'argomento può trovare utili informazioni nelsaggio scritto dallo stesso Allucci nel volume "Impresa sociale, innovazionee legalità" - di recente pubblicato dalla Ediesse Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento