menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100322143406_pdl

20100322143406_pdl

Pirozzi: Riqualificare il centro storico

Santa Maria a Vico - Nella giornata di domenica il Pdl vicano, ha tenuto due pubblici comizi. Il candidato sindaco Alfonso Piscitelli ci tiene a ringraziare pubblicamente i tantissimi intervenuti. Una difesa forte e decisa del territorio, con al...

Nella giornata di domenica il Pdl vicano, ha tenuto due pubblici comizi. Il candidato sindaco Alfonso Piscitelli ci tiene a ringraziare pubblicamente i tantissimi intervenuti. Una difesa forte e decisa del territorio, con al centro i temi della sicurezza dei cittadini e della legalità, attraverso una battaglia alla criminalità. Questi i temi programmatici affrontati dal Popolo della Libertà, Berlusconi Per Santa Maria a Vico, durante il comizio tenuto a Piazza Roma. Un incontro al quale hanno partecipato e preso la parola anche il senatore Carlo Sarro, membro della commissione parlamentare antimafia e Domenico Zinzi, candidato presidente del centro destra alla provincia di Caserta. Ovviamente è stato il candidato sindaco Alfonso Piscitelli a tessere i fili della manifestazione ricordando le priorità programmatiche, così come il coordinatore Pdl vicano Domenico Caporaso, mentre il capolista Enzo D'Anna è intervenuto su una prospettiva più ampia: "tutti amano questo paese ma pochi si candidano, tutti sono pronti a fare i sindaci ma non i consiglieri e lavorare per la comunità." Insomma, non sono mancate le stoccate ma allo stesso tempo tutti gli intervenuti hanno fatto una considerazione comune: "è importante il voto al Pdl perché abbiamo la possibilità di creare una filiera istituzionale e perché abbiamo la possibilità di avere un onorevole della Repubblica, Enzo D'Anna, nella Valle di Suessola." In serata, invece, tra i protagonisti Maurizio Masiello e Pirozzi, che ha sottolineato: "è stato perso sin troppo tempo per intervenire sulla zona PIP. Certamente lo faremo, dando priorità agli artigiani locali. Così come sarà attuato il Piano Urbanistico comunale, dando organicità ai comparti comunali. Per perseguire tale obiettivo, sarà altresì doveroso, ridurre le zone rosse presenti nella parte alta del nostro paese. Così come, bisognerà intervenire con delle infrastrutture per garantire il recupero di aree di degrado e per introdurre nuove arterie di collegamento. Inoltre, in tale prospettiva, sarà di vitale importanza intervenire organicamente sul progetto dell'intero paese attraverso i fondi reperibili dalla comunità europea e senza intaccare in alcun modo il bilancio cittadino. Sotto questo aspetto penso anche alla riqualificazione del centro strorico." Un Pirozzi, scatenato che ha affrontato diversi temi, rassicurando che sono ancora tanti e diversi gli interventi che l'amministrazione Piscitelli affronterà sin dal primo giorno di mandato: "ci attiveremo subito. Usciamo da una cattiva gestione amministrativa e non abbiamo la bacchetta magica ma con il tempo il paese recupererà la posizione che merita."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento