menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Siemens, Abbate incontra 150 ex interinali

Marcianise - Domani mattina, sabato 20 marzo, Dario Abbate, candidato al Consiglio Regionale della Campania per il Partito Democratico, incontrerà in via Verdi a Caserta, circa 150 lavoratori della Siemens di Marcianise. Gli ex interinali, difesi...

Domani mattina, sabato 20 marzo, Dario Abbate, candidato al Consiglio Regionale della Campania per il Partito Democratico, incontrerà in via Verdi a Caserta, circa 150 lavoratori della Siemens di Marcianise. Gli ex interinali, difesi da Abbate, sono attualmente impegnati in una vertenza per il recupero del posto di lavoro. L'incontro sarà l'occasione per fare il punto della situazione sulle varie questioni aperte sul fronte sindacale e della lotta per il lavoro.

"Gli attacchi continui all'intero sistema di garanzie dei lavoratori, in ultimo il grave e subdolo colpo sferrato all'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori mascherato con il Ddl 1167-b, la dice lunga su quanto sia urgente e necessaria - ha sottolineato il giuslavorista, legale della Cgil - una forte, decisa e consapevole resistenza nei confronti di questo Governo di centrodestra, in difesa dei diritti e della democrazia".
Proprio nei giorni scorsi Abbate ha lanciato anche a Caserta la campagna di informazione e mobilitazione già avviata a livello nazionale da sindacati, giuristi e lavoratori, contro il decreto del Governo che, con il ricorso all'arbitrato, mira a svuotare di significato (e di garanzie) l'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori. L'avvocato di Marcianise è anche tra i firmatari dell'appello con cui i giuslavoristi italiani hanno chiesto al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano di non firmare il decreto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento