menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100316064451_piscitelli

20100316064451_piscitelli

Carlo Piscitelli (Pd) dalla scuola e opportunit per i giovani

Cervino - Un Carlo Piscitelli a 360°, parla di programma, di obiettivi da raggiungere e raggiunti dalla sua amministrazione e dalla città di Cervino, senza lasciare in secondo piano chiarimenti e rettifiche. Il sindaco, si è soffermato molto sulla...

Un Carlo Piscitelli a 360°, parla di programma, di obiettivi da raggiungere e raggiunti dalla sua amministrazione e dalla città di Cervino, senza lasciare in secondo piano chiarimenti e rettifiche. Il sindaco, si è soffermato molto sulla parte programmatica che riguarda la sua candidatura: dalla scuola, alle opportunità per i giovani, fino a toccare l'annoso problema dei rifiuti: "l'ente provinciale gestisce e si adopera su diversi fronti. Soprattutto mi voglio soffermare sulla gestione delle scuole e dei rifiuti. Purtroppo, i nostri figli per determinate tipologie d'istituto sono ancora costretti a spostarsi di parecchio dalla loro casa natale. Il secondo tema mi ha visto protagonista già di diverse battaglie. Ho avuto l'idea, in passato, di formare un consorzio per la raccolta dei rifiuti e volevo contattare alcuni comuni limitrofi, escludendo Santa Maria a Vico, perché attendevo l'insediamento della nuova compagine amministrativa con la quale interloquire in luogo del commissario. Le cose cambieranno ed un riferimento in provincia sarà fondamentale." Inoltre, ha ritenuto opportuno fare dei chiarimenti, reputandoli strettamente correlati alla propria candidatura: "devo constatare l'uso strumentale di parole da parte di alcuni soggetti che non fanno latro che destabilizzare l'ambiente e danneggiare la comunità tutta. A tal proposito, voglio precisare che gli atti sono disponibili presso la casa comunale e che io stesso, sono pronto a dare delle spiegazioni. Ho fatto della battaglia per la trasparenza e la legalità un pilone fondamentale dell'operato della mia amministrazione". La conclusione dell'intervento tenuto durante il comizio di domenica sera è chiara: "la mia elezione in seno al consiglio di Corso Trieste, rappresenterebbe un vanto per tutta la comunità, io sono il sindaco di Cervino ma rappresenterò anche quelli degli altri comuni del collegio. Indubbiamente, spero che capita la portata e l'importanza storica del momento. Ecco, perché chiedo a tutti uno sforzo nel seguirmi in questa campagna elettorale e vi ringrazio per tutto il supporto che mi state offrendo in questa difficile e dura battaglia, alla quale non ho voluto sottrarmi, per il bene della nostra realtà. "

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento