menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diodato: Il voto un dovere, non corretto fare appello allastensione

Napoli - "Il voto non è solo un dovere, è l'unico strumento che hanno i cittadini per scegliere i loro rappresentanti. Non si può promuovere l'astensionismo". A parlare è Pietro Diodato, vice-capogruppo del Pdl in consiglio regionale e candidato...

"Il voto non è solo un dovere, è l'unico strumento che hanno i cittadini per scegliere i loro rappresentanti. Non si può promuovere l'astensionismo". A parlare è Pietro Diodato, vice-capogruppo del Pdl in consiglio regionale e candidato alle prossime elezioni del 28 e 29 marzo. "Quindici anni di malgoverno di centrosinistra hanno contribuito ad accrescere la sfiducia dei cittadini nei confronti della politica - dice Diodato - ma non per questo si può promuovere lo sciopero del voto". "Anzi - prosegue il candidato alle prossime elezioni regionali - andare a votare è il solo strumento che la gente ha per scegliere i propri rappresentanti". "Invocare l'astensionismo - conclude - significherebbe soltanto dare una mano al centrosinistra, le cui clientele sono già pronte ad andare in massa alle urne".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento