menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100306214822_SUPPA

20100306214822_SUPPA

Decreto salva liste, Suppa: Inaccettabilecambiare regole a partita iniziata

Caserta - Il merito al decreto "salva liste" approvato nottetempo dal governo, Rosa Suppa, Presidente Provinciale del PD di Caserta e candidata alla regione, ha dichiarato: "E' inaccettabile che vengano cambiate le regole del gioco a partita...

Il merito al decreto "salva liste" approvato nottetempo dal governo, Rosa Suppa, Presidente Provinciale del PD di Caserta e candidata alla regione, ha dichiarato: "E' inaccettabile che vengano cambiate le regole del gioco a partita iniziata. In ogni elezione, e chi fa politica lo sa, vengono solitamente escluse più liste, e mai nessuno ha sollevato il problema. In tal senso infatti si era opportunamente mosso il consiglio regionale della Campania con norme elettorali a prevenzione del caos politico di questi giorni. Dal momento che le regole hanno penalizzato il partito di governo, che in questa occasione ha dato prova di non essere affatto organizzato, si cambiano arbitrariamente le regole in corsa. Se si intendeva recuperare il dibattito politico lo si poteva fare solo cercando un accordo condiviso. Questo non è stato fatto, e con arroganza si è intervenuti a partita iniziata. Anche in Campania sono state escluse liste importanti, come quella di De Luca "Campania Libera", e nessuno ha gridato allo scandalo. Se non si gioca tutti alla pari che democrazia è?"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento