menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presentato il candidato pi giovane di Sinistra Ecologia e Libert in Campania

Pozzuoli - Presentato oggi il candidato più giovane al consiglio regionale nelle liste di Sinistra Ecologia e Libertà. Paolo De Martino, 31 anni, impegnato da anni in politica e nel sociale. Attivo nel mondo universitario e delle associazioni, De...

Presentato oggi il candidato più giovane al consiglio regionale nelle liste di Sinistra Ecologia e Libertà. Paolo De Martino, 31 anni, impegnato da anni in politica e nel sociale. Attivo nel mondo universitario e delle associazioni, De Martino, è stato senatore accademico della Federico II, difendendo in prima linea i diritti di migliaia di studenti. Impegnato nel mondo del Servizio Civile Nazionale, presidente di un'associazione, LAB, che ha dato la possibilità di esibirsi a molti artisti emergenti.
"Ho accolto con orgoglio la proposta di candidarmi al consiglio regionale con Sinistra Ecologia e Libertà - dichiara De Martino - perché questo testimonia che un giovane può rappresentare il rinnovamento politico".La campagna elettorale di Paolo De Martino sarà incentrata tutta sulle proposte concrete che si potranno portare in consiglio regionale.

"La mia candidatura è un segnale politico importante - ha affermato De Martino. Si parla tanto di rinnovamento della classe dirigente ed amministrativa, finalmente, con la mia candidatura stiamo dando un segnale vero. Sono un giovane - continua De Martino - ma ciò non significa che il mio percorso non sia formato. Dare spazio a volti nuovi e giovani è uno slogan che viene usato da troppo tempo. Ecco, io sono l'esempio di come la politica può guardare con speranza alle nuove generazioni e dargli fiducia".Tutto il partito locale di Sinistra Ecologia e Libertà, e non solo, si concentrerà per dare un supporto funzionale al candidato, che nasce come espressione di un intero gruppo, con il principio e la volontà di avviare un processo di rinnovamento evidente.
"Penso che rappresentare i giovani sia fondamentale - conclude De Martino. Capire i loro bisogni, i loro disagi significa avere la volontà di portare avanti le loro istanze, dentro e fuori dagli organi di governo. Perché io sono un giovane che vive gli stessi disagi. Non abbiamo pretese, stiamo dando una reale opportunità di rinnovamento e modernizzazione. Sono sicuro che la sapranno accogliere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Paura negli ospedali, due aggressioni in una settimana

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento